Incidente ferroviario Rho. 2 giovani albanesi investiti dal treno

Rho – Un altro incidente ferroviario. 2 giovani albanesi sono stati urtati dal treno S5 per Varese, ieri sera. Morti entrambi.

Incidente ferroviario Rho. 2 giovani albanesi investiti dal treno 1 09/12/2016 Piazza Litta (Ossona) incidenteDue uomini di nazionalità albanese, di 23 e 25 anni, sono stati urtati dal treno Milano -Varese della S5. L’incidente è avvenuto alle 19:20 dell’ 8 dicembre, poco prima della stazione di Rho. I due stavano camminando lungo la massicciata della ferrovia, a pochi metri dai binari.
Un percorso vietato al passaggio pedonale proprio per la grande pericolosità. I treni lo percorrono ad alta velocità. I due albanesi sono stati urtati e risucchiati dal treno. Sono quindi finiti sotto le ruote. Il treno si è fermato subito. Immediatamente sul posto sono arrivati i soccorsi ma per i due non c’era più nulla da fare. I soccorritori delle due ambulanze del 118 giunte sul posto, insieme ad un’automedica, non hanno potuto fare altro che constatarne la morte. Sul luogo dell’incidente sono arrivati anche i mezzi dei vigili del fuoco e i carabinieri della compagnia di Rho. Questi ultimi accerteranno le dinamiche dell’incidente.

Erano senza fissa dimora

I due giovani albanesi erano in Italia senza fissa dimora. Le autorità si sono quindi messe in contatto con il consolato per rintracciare le famiglie. Il treno intanto è stato portato in stazione dove i passeggeri hanno potuto prendere altri treni diretti a Varese. La circolazione dei treni ha accumulato all’incirca venti minuti di ritardi. Poi lentamente i treni sono tornati agli orari normali.

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 3404 Articoli
Giornalista Milanese e Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni ho collaborato conTvci, una delle prime televisioni private e così sono anche parte della storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di RPL e scrivo su alcune testate, qua e là.

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi