Santa Maria del Dosso, concedimi una grazia

dosso rimembranze

Ossona – In rifacimento, per la terza volta in poche settimane, il dosso di via Rimembranze. Oggi di nuovo chiusa la via. Ora finalmente lo allungano e addolciscono salita e discesa. Inoltre per tre giorni una perdita d’acqua ha semi allagato l’incrocio fra via Patriotti e piazza Litta.

wp-1480931879774-324x229 Santa Maria del Dosso, concedimi una grazia Piazza Litta Prima Pagina Quando si parla di lavori pubblici, specie per le strade, Ossona non sa più a che santo votarsi. Questa è la costatazione di tanti cittadini, dopo un week end piuttosto difficile. Un tubo dell’acquedotto si è rotto e ha allagato per tre giorni consecutivi l’incrocio di via Patriotti con piazza Litta. l’acqua sorgeva da ognipiccola crepa della strada. Poi il dosso di via Patrioti che è rimasto settimane senza segnalazioni della sua presenza. Ultimo “affaire” della settimana il rifacimento del dosso di via Rimembranze. Senza nessun preavviso, neppure ai residenti, questa mattina via Rimembranze è stata chiusa al traffico. Stanno rifacendo per la terza volta il “dosso killer”. Questa volta l’allungano, nel tentativo di addolcire la salita e la discesa. Provano anche a salvaguardare  le marmitte dei pullman della Movibus, dei mezzi dei vigili del fuoco e delle ambulanze. Ne avevamo parlato in Movibus resta su viale Europa. Colpa del dissuasore di velocità?

 A che santo votarsi? A Santa Maria del Dosso

Il Dosso killer esiste da meno di un mese e ha già una lunga storia. Quasi tutta documentata da Cronaca Ossona. Movibus cambia percorso. Ma attenti al semaforo spentoIl dissuasore di velocità delle Rimembranze non te lo scordi facilmente, e Dissuasore Rimembranze: abbassato e rifatto ne sono degli esempi. Oggi ci risiamo. Speriamo che la terza sia la volta buona. Non è difficile capire che il problema è nella progettazione iniziale, però. Se c’era un progetto ben fatto, che teneva conto di tutta la strada, delle sue condizioni e da chi era usata, questo continuo rifare non ci sarebbe stato.

Intanto, visto qual’è l’andazzo dei lavori pubblici, si comincia a pregare ogni volta che si nota un piccolo problema. Per ottenere la grazia della soluzione del problema,  suggeriamo di rivolgersi a Santa Maria del Dosso. Ha ottenuto tre rifacimenti del dosso di via Rimembranze in tre settimane. Sembra, quindi sia la Santa più battagliera di tutto l’emisfero celeste e che sia particolarmente affezionata a Ossona. Gli ex voto per ogni Grazia ricevuta vanno appesi ai cartelli della segnaletica stradale e ai pali dei lampioni pubblici, nei pressi del luogo della Grazia.

Ilaria Maria Preti
About Ilaria Maria Preti 2399 Articles
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera. Oltre che occuparmi di Cronaca Ossona, coordino la redazione di ZoomMilano.it, collaboro con Conlombardia.com e con alcune agenzie di stampa.

1 Commento

  1. Credo che si sia fatto un lavoro troppo frettoloso non tenendo conto dei mezzi che circolano in quella via, oltretutto con una strettoia prospiciente il dosso stesso.
    Aumentando e addolcendo l’imboccatura del dosso le auto dopo i primi giorni di “confidenza ” inizieranno a schizzare come biglie come se il dosso non fosse li….questo sarà ancora più grave, così “planeranno” proprio in prossimità dellla strettoia….Ma d’altra parte poco lontano da li, si rischiano quotidianamente dei frontali nella vicina via Roma, dove la gente parcheggia “Ad minkiam” lasciando le auto molto sporgenti sulla carreggiata (dove vige il divieto di sosta!) rendendo di fatto un lungo tratto di via Roma a senso unico alternato. Dopo Renzi chi faremo andare a casa visto che non sa fare il suo lavoro!??!!? Ai posteri la risposta!

Rispondi