Stop Aids sul pirellone e Cecchetti e Gallera al flash mob

milan stop aids pirelli

Milano – Sul Grattacielo Pirelli questa sera è apparsa la scritta Stop Aids. Domani, 1 dicembre è infatti la giornata mondiale per la lotta contro le infezioni da HIV. Fabrizio Cecchetti e Giulio Gallera in prima linea al flash mob.

pirelli-324x378 Stop Aids sul pirellone e Cecchetti e Gallera al flash mob Eventi Prima Pagina Questa sera la facciata del grattacielo Pirelli si è nuovamente acceso. Le luci degli uffici hanno formato le parole NO AIDS.  Resterà acceso per i prossimi due giorni. In questi giorni in tutte le ATS ( ex Asl) saranno distribuite delle cartoline informative. La campagna regionale sarà diffusa anche sui circuiti di Ferrovie Nord Milano. “Se nel 2016 la Lombardia registra 830 nuovi casi di Aids, di cui 422 a Milano, significa che le campagne di prevenzione vanno sostenute e forse bisogna fare qualcosa di più. La sensibilizzazione deve partire dalle famiglie e dalle scuole: l’80% dei casi di contagio è dovuto a rapporti non protetti, dunque il problema non è solo sanitario ma anche culturale” ha detto Fabrizio Cecchetti, Vice Presidente del Consiglio regionale, commentando il programma di iniziative organizzate per la giornata mondale per la lotta all’Aids. In Lombardia sono stati certificati 26 mila casi di Aids accertata.
La giunta regionale ha promosso una serie di iniziative cui ha aderito anche il Consiglio regionale. Alle 12.15 nella sala del Gonfalone si terrà una conferenza stampa, cui parteciperanno il Vice Presidente del Consiglio Fabrizio Cecchetti e l’Assessore al Welfare Giulio Gallera.

Il Fiocco rosso umano contro l’Aids e il test salivare HIV

Alle 13, i due politici si recheranno poi al Flash Mob nel piazzale Collina di Palazzo Pirelli. Si trova a lato di piazza Duca d’Aosta. Insieme agli altri promotori formeranno un grande fiocco rosso, simbolo della lotta all’AIDS. Il primo dicembre nella piazza davanti alla collinetta, sarà distribuito una volantino informativo contenente alcune istruzioni da seguire per evitare di contrarre malattie sessualmente trasmissibili. Sarà poi possibile effettuare il test salivare HIV  negli stand allestiti dai volontari dell’associazione LILA.

 

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 2555 Articoli
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera.