Halloween a San Bernardino

La notte di Halloween è una festa importante a Milano. Al di là degli americanismi che divertono le nuove generazioni, la festa del di di mort ha radici fondate nella cucina, con la caseoula, e nel culto dei santi, dei parenti e degli amici trapassati.

Pubblicità

funerali Lista

Da qualche decennio sono ritornate di moda le tradizioni che riguardano questo momento dell’anno e i suoi festeggiamenti. Fra queste ne segnaliamo una davvero particolare. Ogni anno, la sera del 31 ottobre dalle 18 è possibile visitare la cappella di San Bernardino alle Ossa, risalente al XVII secolo. La leggenda vuole che proprio la notte del 31 ottobre il fantasma di una bambina, si renda visibile per chiedere di raccontare la sua storia.

Pubblicità

Vittoria acconciature ed estetica

La leggenda della bambina di San Bernardino

Il ritrovo degli appassionati è generalmente alle 17.50 in Piazza S. Stefano davanti alla chiesa di S. Stefano. Poi, attendono insieme il momento della possibile apparizione della bambina con il suo seguito, nella speranza di essere la persona viva scelta per ascoltare il racconto. Finora non siamo riusciti a sapere da nessuno chi è la bambina e quale sia stata la sua storia.

Pubblicità

gt consulting di Manuele Trentarossi

Nella cappella di San Bernardino alle Ossa ( nella foto di repertorio) sono custoditi i resti delle persone morte all’ Ospedale di San Barnaba in Brolo sin dal 1100 e seppellite nel vicino cimitero. Nell’ossario furono raccolti i resti dei morti seppelliti nei cimiteri di ospedali e carceri di Milano. Ognuno di loro ha una identità e un nome, che risultano in antichi registri, ma le le loro ossa non sono al momento riconoscibili l’una dall’altra.

Pubblicità

funerali Lista

Commenti Facebook
Pubblicità
  • Vittoria acconciature ed estetica

  • Bed & breakfast La Scala a Rho

  • gt consulting di Manuele Trentarossi

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 4801 Articoli
Metà Milanese e metà Mantovana, sono il Direttore responsabile di Co Notizie -Zoom News. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker di Radio Padania libera. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Editor Specialist

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.