Giambattista Fratus eletto segretario Lega Nord Ticino

fratus provini lega nord

Parabiago – Si è svolto nella sala del campo sportivo il congresso provinciale della Lega Nord del Ticino. Giambattista Fratus e Alessandro Provini i due candidati.

fratus-provini Giambattista Fratus eletto segretario Lega Nord Ticino Politica Prima Pagina   Durante il congresso  provinciale della Lega Nord che si è tenuto sabato 15 ottobre nella sala dell campo sportivo di via Carso, Giambattista Fratus è stato eletto Segretario provinciale. Guiderà la Lega Nord dell’altomilanese per i prossimi tre anni. Il congresso per l’elezione del nuovo segretario si è reso necessario dopo la morte del segretario Andrea Bartolini lo scorso agosto. I candidati alla segreteria politica del carroccio erano due. Alessandro Provini di Cerro Maggiore e Giambattista Fratus di Legnano. Nella foto i due candidati alla carica mentre si stringono la mano fraternamente dopo la dichiarazione dell’eletto. L’assemblea è stata presieduta dall’on. Cristhian Invernizzi di Bergamo che ha condotto la Lega Nord fino al momento del congresso.

La sede dedicata ad Andrea Bartolini

L’assemblea di leghisti si è svolta con tranquillità.  Durante la discussione, l’assessore al Bilancio in Regione Lombardia Massimo Garavaglia ha presentato una mozione in cui si chiedeva che la sede provinciale di Legnano, che si trova in via per Castellanza 3, fosse dedicata alla memoria di Andrea Bartolini. Mozione che è stata accolta con entusiasmo. Durante la stessa assemblea sono stati eletti anche 6 componenti del direttivo che affiancheranno il segretario, insieme ai segretari di circoscrizione.

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 2555 Articoli
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera.