Incidente al calcinculo. Mamma e figlia cadono dalla giostra

giostra calcinculo

Nerviano – Brutto incidente al calcinculo del Luna Park in via Lazzaretto. Mamma e figlia cadono mentre la giostra sta avviandosi. Salvate dalla prontezza del giostraio.

giostracalcinculo-324x217 Incidente al calcinculo. Mamma e figlia cadono dalla giostra Piazza Litta Prima Pagina Poteva essere una tragedia. E’ stata evitata dalla prontezza di riflessi del giostraio che ha fermato la giostra in partenza. L’incidente è avvenuto durante la festa patronale. Intorno alle 21,30 di domenica sera la giostra del calcinculo del Luna Park stava avviandosi. Tutti i passeggeri erano ai loro posti con le sbarre di sicurezza abbassate e agganciate. Il manovratore aveva dato il via e i seggiolini hanno cominciato a girare in tondo prendendo forza e sollevandosi da terra. Proprio in quel momento una bambina di circa 9 anni ha deciso improvvisamente di saltar giù dalla giostra e ha sollevato la sbarra di sicurezza. La sua mamma, una donna di 49 anni, era seduta nel seggiolino successivo. Nel tentativo di fermare e proteggere la figlia, ha anche lei slacciato la sbarra di sicurezza.

Incidente pericoloso. Calcinculo fermato immediatamente

La giostra aveva già preso una bella accelerazione e mamma e figlia son cadute, ferendosi. Resosi conto della situazione, il giostraio ha fermato il calcinculo. La decelerazione impressa ai seggiolini volanti ha permesso la diminuzione della forza centrifuga, e la caduta della bambina e della madre meno grave.  Il pericolo, in questi casi è infatti la forza del lancio dei corpi verso l’esterno e la velocità che vi è impressa. Una caduta dalla giostra, anhe se non è alla massima altezza è molto pericolosa.
Dopo l’incidente i soccorsi sono stati chiamati immediatamente. Sul posto è arrivata un’ambulanza dei Soccorritori Volontari di Rho. Gli infermieri si sono occupati delle due ferite e, dopo le prime cure, le hanno portate, in codice giallo, all’ospedale di Legnano.

Ilaria Maria Preti
About Ilaria Maria Preti 2399 Articles
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera. Oltre che occuparmi di Cronaca Ossona, coordino la redazione di ZoomMilano.it, collaboro con Conlombardia.com e con alcune agenzie di stampa.

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Rispondi