La vicenda della coopertiva del Sole in consiglio comunale

cooperativa del sole a corbetta

Corbetta – Il sindaco Marco Ballarini messo alle strette da due interrogazioni delle minoranze a proposito della guerra alla Cooperativa del Sole. Una è arrivata dal pd, puntuale e tecnica. L’altra è dalla lega Nord che chiede spiegazioni sull’atteggiamento dell’amministrazione comunale nei confronti della preziosa realtà sociale corbettese.

cooperativadelsole-324x204 La vicenda della coopertiva del Sole in consiglio comunale Politica Prima Pagina 34 anni di storia sono molti. Erano gli anni 80. La chiesa, i cristiani cattolici erano sempre in prima fila nel risolvere i problemi che lo Stato italiano, e spesso i comuni, non volevano risolvere. Lavoro, aiuto e sostegno ai disabili, educazione e sostegno ai più deboli. Erano i tempi della Dottrina Sociale della chiesa cattolica e delle parole d’ordine come ” camminare al passo del più lento ” oppure ” tendi la mano a tuo fratello” quando il fratello era inteso come chi ci stava accanto. In quel contesto sono nate le cooperative sociali.In quel contesto è iniziata la rivoluzione per cui una persona con handicap è diventata prima un disabile, e poi una persona “diversamente abile”. Con questo si intendeva sottolineare che la dignità e il valore di una persona vanno ben oltre le sue diversità dagli standard di perfezione. Si è trattato di una delle più grandi conquiste culturali della nostra società.

Il sostegno e la solidarietà alle fragilità sociali

In quel contesto sono nati concetti come quelli della cura e della solidarietà alla fragilità sociale. Quasi ogni paese ha la sua cooperativa sociale. Fanno parte del fantastico e unico sistema del terzo settore, inventato dalla creatività ideale della Lombardia. Quello delle cooperative sociali è un ambito in cui si conoscono più o meno tutti e dove, generalmente, c’è la coscienza di star lavorando al di fuori degli schemi del profitto e dell’appalto di tipo imprenditoriale. Non c’è destra, non c’è sinistra, non c’è leghismo. In quell’ambito ci si da una mano l’un l’altro. Ci si sostiene e basta. Di solito.

In consiglio comunale si parla della Cooperativa del Sole

Dello stesso parere è Riccardo Grittini, ex assessore della Lega Nord, ora consigliere comunale di opposizione a Corbetta, che sul suo profilo Facebook ha scritto: “Oggi abbiamo presentato una interrogazione sui rapporti tra Comune e la storica Cooperativa del Sole, presente da 34 anni a Corbetta. Non possiamo rischiare che venga compromessa una storia così bella. Il sindaco Ballarini e la giunta ci devono delle spiegazioni. Non a noi come partito, ma a Corbetta.”

Le risposte di Marco Ballarini

Secondo giornali come Altomilanese e Settegiorni, Marco Ballarini vuole emettere un appalto triennale di tipo europeo. Finora per i servizi comunali svolti dalla cooperativa del Sole era utilizzato l’affidamento diretto. La cittadinanza non avrebbe nessun vantaggio concreto dal fatto che il comune emetta un appalto triennale da 600mila euro, al posto di 3 affidamenti diretti annuali da 200mila euro l’uno. Anzi, un appalto europeo va scritto, vanno pagate le consulenze legali specifiche e va emesso. Tutto questo ha dei costi in più rispetto ai costi nulli dell’affidamento diretto. Le società che partecipano agli appalti europei devono avere strutture amministrativa di livello imprenditoriale con esperti che li sappiano compilare. Strutture che le cooperative sociali di paese non possono ovviamente permettersi.

Ilaria Maria Preti
About Ilaria Maria Preti 2398 Articles
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera. Oltre che occuparmi di Cronaca Ossona, coordino la redazione di ZoomMilano.it, collaboro con Conlombardia.com e con alcune agenzie di stampa.

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Rispondi