Infortunio al cimitero. Operaio cade da 5 metri

cimitero busto garolfo infortunio

Busto Garolfo – Operaio cade dalla scala al cimitero durante una cerimonia di tumulazione. Precipita per 5 metri, batte la testa e finisce in ospedale in codice giallo.

cimiterobustogarolfo-324x243 Infortunio al cimitero. Operaio cade da 5 metri Piazza Litta Prima Pagina   Poco dopo le 9 della mattina del 20 settembre è caduto dalla scala alta quasi 5 metri. Vittima dell’incidente un operaio di 49 anni, del comune di Busto Garolfo. L’infortunio è capitato durante lo svolgimento della cerimonia di tumulazione dell’urna cineraria di un anziano morto una settimana fa. I primi a soccorrere l’operaio sono stati i parenti del defunto. L’uomo ha battuto violentemente la testa a terra. All’arrivo dei soccorsi dell’ambulanza della Croce Rossa è stato stabilizzato e poi trasportato all’ospedale di Legnano in codice giallo. Una volt ain ospedale le sue condizioni sono risultate meno gravi di quanto si temeva in un primo momento.

Infortunio sul lavoro

Sul luogo dell’incidente anche la ASL, con i tencinci che si occupano di sicurezza sui luoghi del lavoro e i tecnici del comune di Busto Garolfo. La scala, un alzaferetro, è stata posta sotto sequestro. Si tratta infatti di un infortunio sul lavoro. Pare che, nonostante l’altezza, l’operaio non fosse assicurato a nessun gancio di sicurezza. La cerimonia di tumulazione dell’anziano ha avuto luogo con 3 ore di ritardo perchè, oltre alla normale sospensione avvenuta a causa dell’incidente si è dovuto attendere altre3 ore l’arrivo di un’altra squadra di tumulatori.

Ilaria Maria Preti
About Ilaria Maria Preti 2399 Articles
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera. Oltre che occuparmi di Cronaca Ossona, coordino la redazione di ZoomMilano.it, collaboro con Conlombardia.com e con alcune agenzie di stampa.

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Rispondi