Il Centro Socio Sanitario di Busto Garolfo chiude?

centro socio sanitario busto garolfo

Busto Garolfo – Oggi si parla della possibile chiusura del centro socio sanitario. Già nel 2014 erano stati chiusi e trasferiti a Legnano gli ambulatori medici. Nella struttura rimanevano solo i serivzi ASL. Oggi i pazienti invitati a prenotare direttamente all’ospedale di Legnano. Voci danno la chiusura per imminente. Si parla di fine dicembre 2016.

centrosocio-324x243 Il Centro Socio Sanitario di Busto Garolfo chiude? Piazza Litta Prima Pagina   Ci eravamo già occupati del centro socio sanitario di Busto Garolfo quando erano state raccolte le firme per tenerlo aperto. Infatti, si temeva già che sarebbe successo quando, nel novembre del 2014, erano stati eliminati i servizi medici. Ne avevamo parlato nell’articolo  Tante firme a Busto Garolfo contro la chiusura del Centro Sociosanitario. Alla fine, erano rimasti solo i servizi forniti dall’Asl come il consultorio familiare, l’ambulatorio per le vaccinazioni, gli ambulatori per il controllo del diabete, il prelievo del sangue. Già si era notato che questa estate i servizi erano diminuiti in modo drastico, al punto da lasciare molto perplessi gli utenti.

Problemi nella manutenzione dello stabile

Sotto l’amministrazione del indaco Susanna Biondi si era anche notato che lo stabile che ospita il centro socio sanitario non ha goduto di cure particolari. La struttura presenta diversi problemi di manutenzione: é poco pulita, cola l’acqua dai condizionatori, il personale è limitato. Qualche sospetto che si volgesse pian piano verso la chiusura era nell’aria. Oggi, a Busto Garolfo, si parla di chiusura totale a dicembre. Ad alcuni pazienti sono stati rimandati per gli appuntamenti di controllo semestrali delle patologie seguite dal centro. Sono direttamente stati inviati all’ospedale di Legnano. Primo posto libero: fra un anno. Da quello che si è capito tutti i servizi Asl rimasti a Busto Garolfo saranno trasferiti all’ospedale di Legnano entro il 31 dicembre 2016. Attendiamo la conferma ufficiale della chiusura. Per ora, infatti si tratta di un sospetto contornato da molte ed evidenti prove.

 

Ilaria Maria Preti
About Ilaria Maria Preti 2399 Articles
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera. Oltre che occuparmi di Cronaca Ossona, coordino la redazione di ZoomMilano.it, collaboro con Conlombardia.com e con alcune agenzie di stampa.

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Rispondi