Erano insieme in automobile. Presi pusher e cliente

vittuone

Vittuone – Spacciatore e cliente se ne andavano in giro insieme in automobile per le vie di Vittuone. Sono stati fermati dai carabinieri per un controllo. Saltano fuori 3 grammi di marijuana nelle tasche di uno, e soldi e altri 460 grammi delle tasche e dall’abitazione dell’altro. Uno finisce agli arresti per spaccio e l’altro è segnalato come consumatore.

Carabinieri_subaru_2009-324x257 Erano insieme in automobile. Presi pusher e cliente Piazza Litta Prima Pagina Qualche giorno fa i carabinieri della stazione di Sedriano hanno fermato un’utilitaria su cui viaggiavano due ragazzi, entrambi italiani. L’autista dell’automobile, 22 anni, era particolarmente nervoso e ha insospettito le forze dell’ordine. Ormai avvezzi a questo genere di situazioni i militari hanno chiesto ai due di vuotare le tasche. Da quelle del 22enne sono saltati fuori 3 grammi di marijuana. Il passeggero, di soli 21 anni, era invece in possesso di altre 3 dosi.
Compreso che c’era stata una compravendita, i militari hanno perquisito anche l’abitazione del più giovane e hanno trovato altri 460 grammi di marijuana, divisi in 6 pacchetti, un grammo di hashish e la solita attrezzatura da spacciatore.

Al più giovane sono stati sequestrati anche 800 euro in contanti. Il passeggero è stato quindi segnalato come consumatore mentre il giovane pusher processato per direttissima è stato arrestato.

 

 

Ilaria Maria Preti
About Ilaria Maria Preti 2399 Articles
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera. Oltre che occuparmi di Cronaca Ossona, coordino la redazione di ZoomMilano.it, collaboro con Conlombardia.com e con alcune agenzie di stampa.

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Rispondi