L’arrivederci della Lega Nord ad Andrea Bartolini (data del funerale)

andrea bartolini

Ticino – Andrea Bartolini, segretario provinciale della Lega Nord Ticino, è morto ieri dopo una lunga malattia. L’arrivederci dei militanti e dei politici della Lega Nord dell’altomilanese e di Matteo Salvini. I funerali domani, 5 agosto, alle 11.30 a Pero (Mi), nella parrocchia di piazza della Visitazione.

andreabartolini-324x253 L'arrivederci della Lega Nord ad Andrea Bartolini (data del funerale) Piazza Litta Prima Pagina   Andrea Bartolini, 55 anni, di Pero, e segretario provinciale della provincia del Ticino in carica, è morto nella serata di ieri, 3 agosto 2016. La notizia della sua scomparsa si è sparsa velocemente fra i militanti dell’Altomilanese che hanno inondato le loro pagine Facebook di frasi commosse. Fra questi, anche Matteo Salvini, che ieri sera si trovava alla festa della Lega Nord di Arcore, e che ha dedicato una delle foto dal palco all’amico e collega di partito. “Dedico l’entusiasmo della marea di gente incontrata anche stasera ad Arcore (Monza) all’amico, fratello e militante leghista Andrea Bartolini, che ci ha salutato e ci continuerà ad aiutare da Lassù.” ha scritto il segretario federale della lega Nord Matteo Salvini. Anche Fabrizio Cecchetti, vicepresidente del consiglio di Regione Lombardia ha scelto Facebook per comunicare l suo dispiacere per la perdita dell’amico. “Con te perdo più di un fratello. Lacrime infinite. Grazie per tutto. Ciao Andrea.

C’è anche il mio personale saluto ad Andrea Bartolini

Poi si aggiunge, in fondo, dopo il saluto di tutti gli altri, anche il mio. “Ciao Andrea. Mi hai dato un gran dispiacere. Se ne va un altro fratello padano. Per me eri quello con cui, nonostante tutto, non riuscivo a essere arrabbiata. Tanti scontri, ma anche tante battaglie insieme. La si vedeva diversamente su tantissime cose, ma l’obiettivo era comune: l’indipendenza della nostra terra, della Padania. Rimaniamo qua a combattere ancora, a cercare il modo, la via, per arrivare dove vogliamo, anche per te. Vedi di darci una mano, da dove sei ora.”

Ilaria Maria Preti
About Ilaria Maria Preti 2399 Articles
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera. Oltre che occuparmi di Cronaca Ossona, coordino la redazione di ZoomMilano.it, collaboro con Conlombardia.com e con alcune agenzie di stampa.

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Rispondi