20 “professioniste” a Ossona? Colpa della web reputation

web reputation

Ossona – Un giornalista di libera stampa ha scoperto che a Ossona ci sarebbero più di 20 “libere professioniste del letto. Tutte straniere e con una grande attenzione alla web reputation. La maggior parte sarebbero in via Roma. Ma è vero?

profess-324x242 20 "professioniste" a Ossona? Colpa della web reputation Piazza Litta Prima Pagina   No, non è vero. Libera stampa ha dato troppo retta alla web reputation costruita da alcune professioniste del letto. Perlomeno, non è del tutto vero. Ad Ossona esistono alcune case chiuse, diverse professioniste che “lavorano” in casa e diverse in strada, ma è improbabile che si trovino in via Roma dove buona parte della via è occupata dalla Chiesa, dalla Canonica, dal parco di Villa Bosi, dai campi di grano e dal campo sportivo. Non è che manchino le case e gli appartamenti. Si trovano tutti da un solo lato della strada. Però si tratta di villette dove abitano, da molti anni, famiglie rispettabili e conosciutissime in paese. Ci sono un paio di condomini, ma sono piccoli, abitati da gente anziana, e nessuno ha segnalato sospetti via vai di uomini.  Perlomeno nessuno lo ha ancora fatto.

Mandategli la guardia di finanza. Ora si può

Non è che Ossona manchi il servizio. Ci sono almeno tre professioniste che mettono regolarmente annunci sul web e sui giornali, pubblicizzando esplicitamente la loro attività. Qualche tempo fa su CO News è stato pubblicato un servizio, in cui si era anche fatta una piccola indagine sui prezzi, ma ci siamo ben guardati dal pubblicare indirizzi e nomi delle professioniste. Se è vero che il mestiere è un’attività legale e ora soggetta anche a tassazione (potete richiedere fattura e scaricare il servizio dalle tasse, compresa l’iva) in base ad una recente sentenza del tribunale tributario, è anche vero che si tratta di una attività contro il buon costume e la morale e quindi la legge è estremamente restrittiva in termini di pubblicità e di “promozione”.

Prolificano le professioniste con web reputation

Su una cosa però Altomilanese ha ragione. Stanno prolificando le professioniste di Ossona che si costruiscono una web reputation. Imperversano nei siti di annunci, in quelli con le recensioni, e negli annunci sui giornali cartacei. Sempre con nomi differenti, spesso dichiarando la provenienza da nazioni diverse, ma nel concreto si tratta sempre dello stesso numero di telefono cellulare. C’è anche uno scherzetto. Professionista romena spesso significa professionista rom. Recandovi all’appuntamento, potreste trovarvi circondati da un gruppo di zingari che vi spoglia, letteralmente, di ogni avere. A Ossona, come in qualsiasi altro posto. Se ti capita questa disavventura, dovresti chiamare il 112, superando la vergogna e l’imbarazzo, su cui fanno proprio conto i lavoratori di “etnia truffatori” che stanno imperversando a Ossona ( e paesi limitrofi) non disdegnando comunque le altre attività come il  furto in appartamento.

 

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 2545 Articoli
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera.