Nizza. Andrea Zella e la sua famiglia sono salvi

Andrea Zella

Casorezzo – Andrea Zella, ex consigliere comunale di Casorezzo (Mi) è salvo. Da qualche anno vive a Nizza con la moglie e un bimbo piccolo.

Andre ZellaAndrea Zella è di Casorezzo, ma si è trasferito da qualche anno fa Nizza. Vive lì con sua moglie, Francesca Piancino e suo figlio ha pochi mesi Per diversi anni è stato consigliere comunale a Casorezzo ed è molto conosciuto. Ha molti amici anche a Ossona. Sono molti ad essere preoccupati per lui e per la sua famiglia. Ieri sera era, come tutti i nizzardi e i turisti, a vedere i fuochi d’artificio. Non era sulla Promenade des Anglais al momento in cui si è svolto l’attentato terroristico. Il bimbo ha pochi mesi, era stanco e quindi sono rientrati a casa presto, proprio poco prima dell’attentato. Già ieri sera, poco dopo che il camion si lanciasse sulle persone, ha utilizzato il servizio Safety Check di Facebook.

Sollievo per Andrea Zella a Casorezzo e a Ossona

Si tratta di un servizio che permette, con un solo click, di avvisare automaticamente amici e conoscenti che si è salvi. E’attivato da Facebook in caso di eventi disastrosi, come terremoti, attentati, o incidenti ferroviari, con un numero elevato di vittime.
Andrea Zella al telefono ci ha raccontato questi momenti e del periclo evitato. “Eravamo appena rientrati, era solito appostarci proprio li a vedere i fuochi! Eravamo andati a mangiare una pizza, poi il bimbo piangeva, era stanco e siamo rientrati a casa. Guardiamo i fuochi dal terrazzo, abbiamo detto. E, invece, abbiamo visto quel che è successo.” Saperli salvi è un sollievo per tutti. Per Casorezzo e per Ossona. Gli mandiamo un fortissimo abbraccio.
Intanto il numero dei morti e dei feriti sulla Promenade des Anglais è cresciuto ancora. Una strage terrificante e, ancora una volta, di matrice islamica. Questa volta, non si è riusciti a impedirla.

 

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 3403 Articoli
Giornalista Milanese e Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni ho collaborato conTvci, una delle prime televisioni private e così sono anche parte della storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di RPL e scrivo su alcune testate, qua e là.

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi