Cosa vedere. Morimondo apre alla bellezza della notte

Morimondo Eventi di notte – La bella abbazia medievale apre il suo chiostro alle visite guidate nella serata di venerdì 8 luglio e nella notte del 16 luglio. Il 15 luglio alle 21.00 apertura del museo Comolli con un laboratorio di affresco.

morimondo-324x206 Cosa vedere. Morimondo apre alla bellezza della notte Eventi Magazine Prima Pagina Storia e Cultura   “Morimondo crocevia dei pellegrini: testimonianze e documenti” è il tema della visita guidata di venerdì 8 luglio alle 19.00. Porterà i turisti nel bellissimo chiostro medievale dell’abazia milanese. Il percorso partirà dalla Chiesa e questa volta punterà l’attenzione sull’importante tema dell’ospitalità monastica attraverso la spiegazione delle attività della foresteria e l’analisi di alcune pergamene testamentarie. Seguirà un’aperitivo a tema organizzato dalla Parrocchia. Nella notte tra sabato 16 luglio e domenica 17 luglio un’altra apertura straordinaria del chiostro dalle 20:00 alle 24:00. Si potrà godere del fascino e dell’atmosfera incredibile che la notte crea nel monastero, dove si possono quasi ascoltare le preghiere e i pensieri dei frati che vi hanno vissuto. La realtà e la storia sono più fantastiche di ciò che può produrre la fantasia.

Fantastico come la realtà

Si potranno provare dei giochi da tavolo, moderni e antichi, con l’esperto Stefano Santilli, direttore della Ludoteca didattica “Ludicamente Verona”. Si potranno assaggiare tisane, elisir, torte salate e dolci medievali. Si potrà partecipare al convivio organizzato da Laura Mussi, esperta di archeogastronomia.
Passeggiando tra le sale, si potrà poi ammirare la mostra di modellismo di diorami rappresentanti varie epoche storiche. Il Museo del’abbazia di Morimondo propone la visita accompagnata allo scriptorium medievale a quattro orari, le 20:00, le 21:00, le 22:00 e le 23:00. Per la visita è chiesto un piccolo contributo di contributo € 2,00. Aanche la mostra “Il trecento a Morimondo. Frammenti di storia” resterà aperta per l’occasione. Nell’antico refettorio nel chiostro. Durante la visita, che tratterà della produzione e uso dei codici miniati, verranno mostrate eccezionalmente alcune immagini dei codici miniati di Morimondo.

Il museo Comolli

L’ultima chicca è l’apertura straordinaria del Museo Comolli venerdì 15 luglio alle ore 21:00. Si potrà partecipare ad un laboratorio dimostrativo di affresco. Un altro modo affascinante per conoscere la storia.
Il 13 luglio,alle 21.00 per i fedeli, tra le mura del complesso monastico si terrà la processione mariana nel ricordo delle apparizioni a Fatima e al termine celebrazione della Santa Messa nell’abbazia.
Il chiostro e i musei sono aperti tutte le domeniche dalle ore 15:00, ogni mezz’ora circa e si possono visitare senza prenotazione. In gennaio, agosto e dicembre c’è una sola visita, alle 15:30. Al sabato alle ore 15:30, sempre senza prenotazione. Per le visite dal lunedì al venerdì è richiesta sempre la prenotazione con un numero minimo di 8 persone. Per gruppi di 15 o più persone è sempre necessaria la prenotazione. Per avere informazioni maggiori eper i contati si può consultare il sito internet www.abbaziamorimondo.it.

Ilaria Maria Preti
About Ilaria Maria Preti 2399 Articles
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera. Oltre che occuparmi di Cronaca Ossona, coordino la redazione di ZoomMilano.it, collaboro con Conlombardia.com e con alcune agenzie di stampa.

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Rispondi