B. News. Rapina a mano armata a Magenta

rapina magenta

Magenta –  Rapina a mano armata questa mattina a Magenta, nel negozio di ortopedia di via Rossini. Bottino di circa 500 euro ed è caccia all’uomo.

carabinieri1200bnews-324x270 B. News. Rapina a mano armata a Magenta Piazza Litta Prima Pagina Poche ancora le notizie ma questa mattina due uomini armati di pistola e con il viso coperto da un passamontagna sono entrati nel negozio di articoli ortopedici che si trova all’angolo fra la via Rossini e la via Bellini a Magenta, nella zona dell’ospedale di Magenta.
I due uomini hanno minacciato con le armi le due donne che in quel momento erano presenti dietro il banco del negozio. Quindi si sono fatti consegnare l’incasso e sono fuggiti.
L’allarme è stato dato immediatamente e sul posto si sono recati i carabinieri per i rilievi. Anche la polizia locale ha eseguito alcuni sopralluoghi.
I due rapinatori hanno rischiato, e rischiano ancora, un pena detentiva molto severa per un bottino di soli 500 euro.

La seconda rapina in pochi giorni a Magenta

E’ la seconda rapina in negozi molto simili, come caratteristiche in pochi giorni. In ambedue i casi all’interno del negozio vi erano delle donne. In questo caso un negozio di articoli ortopedici e nell’altro una farmacia (Rapina a mano armata alla farmacia di Magenta). Dopo la rapina i due uomini si sono allontanati a piedi confondendosi fra la gente. Forse sono saliti sull’auto di un complice parcheggiata nei pressi. Proprio come era successo nella rapina alla farmacia. Le indagini per la caccia ai rapinatori è aperta. Si fa affidamento sulla presenza in zona di telecamere che potrebbero aver registrato alcune delle scene della rapina.

Ilaria Maria Preti
About Ilaria Maria Preti 2400 Articles
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera. Oltre che occuparmi di Cronaca Ossona, coordino la redazione di ZoomMilano.it, collaboro con Conlombardia.com e con alcune agenzie di stampa.

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Rispondi