Sorpresa a Rho. C’è Matteo Salvini al mercato

facebook matteo salvini e marco tizzoni

Rho – Matteo Salvini questa mattina, fra le gente al mercato di Rho insieme a Marco Tizzoni e al vicepresidente Fabrizio Cecchetti. Su Facebook: “I giornali tentano di nascondere la matrice islamica della strage di Orlando”

salvini-tizzoni-324x432 Sorpresa a Rho. C'è Matteo Salvini al mercato Piazza Litta Prima Pagina   L’asse fra Marco Tizzoni, candidato sindaco di Rho, la regione Lombardia e le forze emergenti del centro destra è stato confermato, se ce ne era bisogno, questa mattina dalla presenza di Matteo Salvini in mezzo alla gente del grande mercato di via Meda a Rho. Matteo Salvini ha girato fra le bancarelle parlando con i commercianti e con le tante persone che, quando si sono rese conto della sua presenza, lo hanno circondato chiedendo un selfie, dando una pacca sulla spalla e ascoltando quello che aveva da dire ai rhodesi chiedendo il voto per Marco Tizzoni al ballottaggio della prossima settimana. Una sorpresa? Neppure tanto. Che Matteo Salvini avesse in programma un giro a Rho si sapeva già da qualche giorno, ed era comunque prevedibile dato il voto nella cittadina che confina con l’area Expo.
Un voto importante: Rho esce da un periodo di amministrazione di centro sinistra che rischia, magari per pochi voti, di ripetersi per altri 5 anni, e il confronto fra il programma di un sindaco di centro sinistra, come è Pietro Romano, e uno di centro destra come Marco Tizzoni, è incentrato anche sulle soluzioni e le politiche che riguardano l’immigrazione e la gestione dei clandestini.

Argomento molto delicato, quando si tratta di Rho. La cittadina rischia, infatti, di essere trasformata nella cittadella dell’accoglienza e dei clandestini, data la sua vicinanza all’area Expo e a quella cittadella di servizio, in grado di ospitare fino a 1500 persone, e che avrebbe dovuto essere smontata entro questo mese. Matteo Salvini ha distribuito volantini insieme ai sostenitori e a Marco Tizzoni, chiedendo il loro voto al ballottaggio, ma ha anche toccato alcuni argomenti importanti, nel suo breve comizio. Uno dei punti focali di oggi è la strage di Orlando (Florida), 40 morti innocenti uccisi dai terroristi islamici. “Pazzesco come ci siano giornali e telegiornali che tentano ancora di nascondere la matrice Islamica della strage in America” ha scritto poi sul suo profilo Facebook. Sono molti i giornali che tentano di minimizzare e di nascondere come in Europa i terroristi islamici abbiano utilizzato l’Italia come punto di entrata e di passaggio.

« 1 di 16 »
Ilaria Maria Preti
About Ilaria Maria Preti 2389 Articles
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera. Oltre che occuparmi di Cronaca Ossona, coordino la redazione di ZoomMilano.it, collaboro con Conlombardia.com e con alcune agenzie di stampa.

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Rispondi