Si alla Mozione dei 5Stelle: Il Sindaco risponde

arluno il sindaco risponde

Arluno – Consiglio comunale. Approvata all’unanimità la mozione 5 stelle sullo spazio web e le lettere aperte al sindaco.

ilsindacorisponde-324x278 Si alla Mozione dei 5Stelle: Il Sindaco risponde Politica Prima Pagina Al primo punto dell’ordine del giorno la mozione di Andrea Tosone, consigliere del Movimento 5 stelle, che chiedeva di aprire uno spazio web su sito internet del comune in cui i cittadini possano mandare delle lettere aperte al sindaco. Con un largo giro di parole il sindaco di Arluno Agolli ha lodato l’iniziativa, dicendo che intende la proposta come momento di interscambio fra cittadini e amministrazione e che crede che bisogna andare verso la dematerializzazione. Ha poi detto di aver visto alcuni siti di Comuni in cui questo metodo di comunicazione era usato come se fosse la rubrica “il sindaco risponde” e che gli erano piaciuti. Però, dato che non vuole che sia un luogo dove “tutti pubblicano di tutto”  ha pensato ad alcuni filtri. Ha quindi aggiunto che bisogna tenere conto del fatto che non si sa se il personale avrà il tempo per gestire lo spazio web e che molto dipende da quante lettere spediranno i cittadini. Ha quindi annunciato che la maggioranza avrebbe approvato la mozione.

Anzi, ha detto che avevano fatto di più perchè avevano già preparato e inserito la pagina con l’indirizzo email sul sito del comune. Dopo che il sindaco l’ha mostrata sullo schermo la mozione è passata alla votazione e approvata all’unanimità. Il indaco quindi si è spinto a fare anche la battuta che non avrebbero votato l’immediata esecutività della mozione in quanto lo spazio web era già stato realizzato. Insomma, da spazio web per le lettere aperte dei cittadini diventerà la vetrina del sindaco, con buona pace del Movimento 5 stelle.

Ilaria Maria Preti
About Ilaria Maria Preti 2400 Articles
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera. Oltre che occuparmi di Cronaca Ossona, coordino la redazione di ZoomMilano.it, collaboro con Conlombardia.com e con alcune agenzie di stampa.

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Rispondi