Matteo Salvini a Milano “Basta immigrazione”

lega nord milano

Milano – La Lega Nord ha organizzato una manifestazione, quasi un spot, di alcune ore davanti alla stazione Centrale. Luogo particolarmente simbolico per dire “basta immigrazione”. Presenti tutti i big. Fra loro anche Luca Zaia, che prepara il referendum sull’autonomia del Veneto. Sarà celebrato insieme a quello della Lombardia?

lega nord milanoSotto una pioggia battente si sono trovate alcune migliaia di persone, molte delle quali rifugiate sotto i portici di via Vittor Pisani, il lungo viale che porta alla stazione Centrale di Milano. Sul palco Matteo Salvini, i due governatori  Roberto Maroni e Luca Zaia, Roberto Calderoli, Giancarlo Giorgetti e parecchi altri big  della Lega nord, alcuni sul palco, altri in mezzo alla gente.
“Stiamo scrivendo una pagina di storia” ha detto Matteo Salvini, “insieme a quelli che non piacciono ai giornalisti,” prendendosela con i giornalisti che tendono a decidere chi è buono e chi è cattivo a seconda dei desideri del loro padrone. Dal palco molti discorsi pregni di significati e di progetti da parte di chi iniziarerà domani l’ultima settimana della campagna elettorale più importante degli ultimi anni. Matteo Salvini si è concentrato sui problemi dell’immigrazione, dei cui mali la stazione centrale di Milano è simbolo. non lontano dal palco, sotto i porticati, avvolti in sacchi a pelo della croce rossa, diversi clandestini dormivano appoggiati alle vetrine.

Tante città importanti che vanno al voto per scegliere il sindaco. La maggiore è Milano, dove il testa a testa fra Parisi, sostenuto dalla Lega Nord, e Giuseppe Sala, sostenuto dal Pd rende difficile prevedere se vi sarà una
Oggi è forse una scelta più importnate ch enegli scorsi anni. Forse i sindaci materialmente non potranno fare molto per migliorare e tenere in ordine le città, ma sicuramente
Fra la gente, sotto gli ombrelli, tanta gente nota. Molti anche i  Veneti che in pullman hanno raggiunto Milano insieme al loro governatore Luca Zaia. Luca Zaia durante il comizio ha annunciato che il governo Renzi ha perso il ricorso contro la legge che regola il referendum e che quindi sarà celebrato entro tempi brevi, probabilmente insieme a quello della Lombardia, entro l ‘autunno.

« 1 di 39 »
Annunci sponsorizzati

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 3713 Articoli
Giornalista metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 fino alla fine nel dicembre 2019, speaker di Radio Padania libera, scrivo su alcune testate, qua e là, coordino le redazioni di Co Notizie, Nord Notizie e di altri portali di informazione. Sono anche un Web and Seo Editor Specialist.

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi