Torna Sound Around. La musica a km 0

Marcallo con Casone – Il prossimo 27 maggio Sound Around, il sistema organizzativo delle associazioni di 17 paesi dell’ Altomilanese, presentano il programma 2016 -2017.

sound aroundL’ultimo evento è stato nell’ottobre 2015 a Corbetta. I ragazzi delle associazioni dei 17 paesi dell’altomilanese che partecipano a Sound Around,cioè Arconate, Arluno, Buscate, Cerello, Corbetta, Cuggiono, Inveruno, Magenta, Marcallo con Casone, Mesero, Nerviano, Robecco sul Naviglio, San Vittore Olona, Santo Stefano Ticino e Vittuone, ora tornano e presentano una nuova stagione di musica, cultura, feste e divertimento per i giovani. Partecipa anche Ossona con la libera AAO ( Asociazione Alcolica Ossonese) che organizza la Cioca e Baraca Fest. AAO non ha statuto di associazione, ma è un libero comitato. L’associazione Ops di Corbetta ha aperto la stagione con partecipazione alla Festa del Perdono e  ha coinvolto più di 5000 persone in 10 serate. La prossima tappa sarà a Marcallo con Casone, il prossimo 27 maggio, presso la tensostruttura del parco Ghiotti in via Vitali: qui si presenteranno le iniziative estive 2016 targate ‘Sound Around’. Sarà presente anche uno stand dove sarà distribuito il calendario delle iniziative future.

Il progetto di collaborazione tra le 17 associazioni giovanili della zona si è rafforzato grazie alla vittoria del bando di ‘Fondazione Ticino Olona’, che ha permesso di guardare al futuro mettendo in campo un progetto ambizioso: si stanno finalmente creando le basi per una rete autonoma allo scopo di realizzare eventi culturali su tutto il territorio, rivolgendosi a un pubblico di oltre 180.000 abitanti.
‘Sound Around’, ogni estate, vede la presenza di oltre 700 volontari, che lavorano gratuitamente nelle varie manifestazioni. La rete che li unisce è un caso unico in Italia e permette di organizzare e gestire più di 20 feste in tutto l’Altomilanese. Li avevamo già conosciuti negli scorsi anni con diverse iniziative di cui avevamo parlato su cronacassona.

Ilaria Maria Preti
Chi sono Ilaria Maria Preti 2336 articoli
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera. Lavoro come Web Content Specialist per varie testate giornalistiche e blog. Oltre a cronaca Ossona, mi occupo della redazione di Zoom Milano (Zoommilano.it) e conduco l'ufficio stampa di Conflavoro Pmi Milano (conflavoro.mi.it). Ho scritto di politica, cronaca, turismo, ma anche di edilizia, tasse, assicurazioni, e persino di calcio.