Vuoi la Pace? Pedala via da qui

bici pace contro l' isis a Busto Garolfo

Busto Garolfo – “Vuoi la Pace? Pedala!” Sui cartelloni di Busto Garolfo appare un messaggio che sembra essere un consiglio in linea con il ritrovamento di una scritta inneggiante all’Isis.

20160509_182902 Lo slogan utilizzato dal Comune di Busto Garolfo sui suoi pannelli per pubblicizzare l’appuntamento della bici pace del prossimo 29 maggio, con appuntamento alle 7.40 è esplicito, ma si presta ad alcune considerazioni. Non sono infatti passati molti giorni dal ritrovamento di una frase inneggiante all’Isis su uno dei portoni del centro del paese, nei pressi della chiesa parrocchiale. Di questo caso avevamo parlato nell’articolo Nell’altomilanese mancava solo l’Isis,  Infatti penso sia la prima volta che si ha la chiara dimostrazione che qualcuno “ci sta pensando”. Il messaggio del tabellone, in una simile situazione, sembra prendere un significato completamente opposto a quello della manifestazione della bici pace, utilizzandone il significato più meneghino. “Vuoi la pace? Pedala!” cioè “Va via da qui velocemente, pedalando”.

Scherziamo, ma neppure troppo. La scoperta della cellula del terrorismo islamico ieri a Milano e i fermi di Bari di due due giorni fa, ci dice che il consiglio del tabellone non è poi così esagerato.
Anche nei paesi limitrofi sono state segnalati dei sospetti jihadisti. Raccontarlo non crea certamente il panico: ora che le voci sono arrivate a me hanno girato parecchio e se non si è creato finora, non succederà certamente perchè lo scrivo. Ad Ossona, ad esempio, mi hanno raccontato che ci sono stati dei discorsi piuttosto espliciti a proposito di bombe e rivoluzioni. Non una volta sola, ma discorsi ripetuti più volte dalle stesse persone e che inneggiavano alla rivoluzione islamica. Ci sono alcuni posti del paese che sembrano frequentati esclusivamente da uomini e che hanno fatto nascere dei sospetti. Vedremo, nel caso in cui i sospetti aumentino, cercheremo di applicare il consiglio del comune di Busto Garolfo e pedalare via molto velocemente. Sarà anche l’occasione per dare un vero senso pratico alla manifestazione della bici pace.

Annunci sponsorizzati

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 3712 Articoli
Giornalista metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 fino alla fine nel dicembre 2019, speaker di Radio Padania libera, scrivo su alcune testate, qua e là, coordino le redazioni di Co Notizie, Nord Notizie e di altri portali di informazione. Sono anche un Web and Seo Editor Specialist.

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi