Milano capitale europea dell’agroalimentare

Milano – Convegno rimandato a data da destinarsi a causa di improvvisi impegni televisivi di Stefano Parisi. Si trattava di un convegno pre-elettorale sulle news nel settore agroalimentare a Milano cui dovevano partecipare il candidato sindaco Stefano Parisi, l’on. Paolo Grimoldi e l’assessore regionale all’agricoltura Gianni Fava.

agroalimentare Milano capitale europea dell'agroalimentare Piazza Litta (Ossona) Politica Prima Pagina   Milano capitale europea dell’agroalimentare? Vedo già lo stupore accendersi sui vostri visi. Milano è una città dove un balcone di 2 metri con un vaso di petunie è già considerato uno spazio verde, e gli alberi e l’erba sono sperimentali, come il Bosco verticale. L’idea della diversità biologica che si ha di Milano, specie abitando al di fuori, è il cambio di colore della corteccia delle betulle. Bianche in campagna, nero fumo in città.
Però Milano non è solo Milano. Lo dimenticano in tanti, troppi, ma anche se noi qui nell’altomilanese non ne siamo contenti, il sindaco di Milano sarà anche il sindaco della città metropolitana, Non lo votiamo, ma sarà anche il nostro sindaco, e il settore merceologico agroalimentare, nell’altomilanese, ha una grande importanza. In provincia, infatti, abbiamo stalle, filiera corta, prodotti alimentari dop, formaggi e salumi, campi di mais e di segale. Ci sono le risaie dell’abbiatese e gli orti. Persino un vino doc, il San Colombano, prodotto in provincia di Milano, all’interno della città metropolitana, ma sulla collina di San Colombano al Lambro.
Sempre all’interno della città metropolitana di cui è sindaco il sindaco di Milano, c’è la parte lombarda del parco del Ticino che ha un suo marchio alimentare specifico che garantisce prodotti a chilometro 0.

Per questo il convegno che si terrà giovedì 12 maggio alla 18 nella sala JFK, John Fitzgerald Kennedy, all’Hub Hotel in via Privata Polonia 10, a Milano, è importante anche per noi milenesi d’aria. Anche e soprattutto perchè si tratta di un convegno pre-elettorale i cui relatori sono esclusivamente politici della Lega Nord. E’ importante conoscerne il pensiero e quale tipo di attenzione darà Stefano Parisi, se eletto, ad uno dei settori più importanti dell’economia milanese e metropolitana.  Inoltre è di qualche giorno fa la notizia della firma dell’accordo di collaborazione e non concorrenza  fra gli enti Fiera di Milano e Veronafiere, nel settore agroalimentare e in quello vinicolo. Al convegno dovevano essere presenti, oltre al candidato sindaco Stefano Parisi, anche il segretario nazionale della Lega Lombarda on. Paolo Grimoldi e l’assessore regionale all’agricoltura Gianni Fava.

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 2673 Articoli
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio RPL