Giovanni Miccichè sparito da casa. La famiglia lo cerca

Busto Garolfo – Giovanni Miccicchè è scomparso da casa il 3 maggio. Ha 18 anni ed è nel milanese da pochi giorni. Forse sta tornando in Sicilia. La famiglia preoccupata lo sta cercando.

Giovanni MiccichèGiovanni Miccichè, 18 anni appena, se ne è andato da casa il 3 maggio dopo una discussione in famiglia. Da poco tempo, il ragazzo e sua madre si erano trasferiti dalla Sicilia a Busto Garolfo, a casa della sorella e del genero, per trovare delle nuove opportunità di lavoro. Le difficoltà di ambientamento in un paese e in una realtà così diverse dalle sue di origine possono aver contato molto nella decisione di allontanarsi. La discussione era nata per questioni economiche e di lavoro. Il giovane avrebbe dovuto sostenere un colloquio il giorno seguente alla scomparsa..
A seguito della discussione, Giovanni aveva deciso di uscire per fare 4 passi e ritrovare la calma. Con sè non aveva nè i documenti nè il telefono cellulare. Dopo qualche ora il genero e la sorella sono usciti a cercarlo ma non sono più riusciti a rintracciarlo.

Al momento della scomparsa, indossava una felpa scura e un paio di jeans. Si tratta di un ragazzo normale e non sono stati segnalati incidenti, in cui la vittima risulti senza documenti. Forse in un momento particolare di sconforto Giovanni potrebbe aver pensato di ritornare in Sicilia e di raggiungere Milano per prendere il treno. La famiglia lo sta cercando, secondo quanto racconta Il giorno online da una settimana, presso parenti e amici e hanno denunciato la scomparsa alle forze dell’ordine, anche se, essendo maggiorenne la sua volontà di non tornare a casa, nel caso, dovrà essere rispettata. (Fonte foto: ilgiorno.it)

Ilaria Maria Preti
Chi sono Ilaria Maria Preti 2336 articoli
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera. Lavoro come Web Content Specialist per varie testate giornalistiche e blog. Oltre a cronaca Ossona, mi occupo della redazione di Zoom Milano (Zoommilano.it) e conduco l'ufficio stampa di Conflavoro Pmi Milano (conflavoro.mi.it). Ho scritto di politica, cronaca, turismo, ma anche di edilizia, tasse, assicurazioni, e persino di calcio.