Ospedale Magenta. Rubano le monetine dal parchimetro

ospedale magenta

Magenta – Un nuovo problema segnalato al parcheggio dell’ospedale di Magenta. Ecco chi ripulisce il parchimetro dalle monetine.

pargheggio-magenta Ospedale Magenta. Rubano le monetine dal parchimetro Piazza Litta Prima Pagina   Il parcheggio dell’ospedale di Magenta è un vero è proprio calvario, sia per i pazienti e i loro parenti sia per le forze dell’ordine che devono usare moltissimo tempo di lavoro a tenere sgombro il parcheggio da ambulanti, accattoni e parcheggiatori abusivi. L’intervento continuo delle forze dell’ordine ha diminuito il numero di personaggi che infastidiscono fruitori dell’ospedale, ma la mancanza di guadagni, invece di far desistere gli accattoni, deve aver sviluppato qualche cervello già poco portato di natura all’onestà. Sono infatti giunte alcune segnalazioni sui parchimetri e su come gli accattoni arrotondano le loro entrate ai danni di chi parcheggia nelle zone a pagamento, quelle con le strisce blu.

La segnalazione arrivata a Cronaca Ossona racconta che spesso i parchimetri del parcheggio dell’ospedale di Magenta, in via Fornaroli, risultano rotti e trattengono le monetine inserite senza erogare il biglietto da esporre sull’automobile e senza restituire le monetine. Dopo varie maledizioni, chi si è visto mangiare via le monete va alla ricerca di un altro parchimetro oppure sposta l’automobile sui parcheggi non a pagamento.
Dopo qualche tempo, molto furtivamente, uno dei clandestini, o richiedenti asilo, che praticano l’ accattonaggio nel parcheggio, si avvicina al parchimetro, inserisce uno strumento che è stato descritto come un cerchietto di ferro o qualcosa di simile, sfrega all’altezza della banda gialla e nera sul parchimetro e da questo scendono, come da un distributore automatico, le monetine rubate ai malcapitati che hanno tentato di pagare il parcheggio.
La segnalazione dell’ultimo caso è di oggi. I colpevoli compiono due furti in uno: prima a danno degli utenti del parcheggio che pagano un servizio che non possono ricevere, e poi a danno del Comune di Magenta che vede diminuire sensibilmente le entrate derivate dai parcheggi a pagamento.

Ilaria Maria Preti
About Ilaria Maria Preti 2382 Articles
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera. Oltre che occuparmi di Cronaca Ossona, coordino la redazione di ZoomMilano.it, collaboro con Conlombardia.com e con alcune agenzie di stampa.

Be the first to comment

Rispondi