La difesa dalle aggressioni è sempre legittima

legittima difesa

Altomilanese – Oggi e domani, anche se è la festa della mamma, i leghisti saranno in piazza a raccogliere le firme a sostegno del progetto di legge sulla Legittima difesa, presentata ormai da tempo al parlamento

legittimadifesa La difesa dalle aggressioni è sempre legittima Politica Prima Pagina Il 7 e 8 maggio, in occasione di una gazebata federale, la Lega Nord darà il via alla raccolta firme a sostegno della proposta di legge di iniziativa popolare dal titolo “Introduzione della difesa legittima e inasprimento delle pene per furto in abitazione”. Nel febbraio 2015, la Lega Nord , sia alla Camera sia al Senato, ha depositato la proposta di legge sull’estensione e sulla certezza della legittima difesa ed è stata l’unica forza politica a farlo. Il governo Renzi, però, evita di metterla all’ordine del giorno perchè sa benissimo che una legge di questo tipo otterrebbe la maggioranza dei voti. Il relatore alla camera dei deputati è l’on Nicola Molteni e si è riusciti a dar calendarizzare la proposta di legge in Commissione Giustizia alla Camera  solo nel novembre 2015, dopo quasi un anno dalla presentazione.

Quando finalmente è arrivata in aula per la discussione e la votazione, il PD ha chiesto e ottenuto il rinvio della legge. Si è arrivati alla discussione negli scorsi giorni, ma anche questa volta è stata rimandata in commissione. Questo nuovo rinvio, un rimpallare per evitare di dare una risposta decisa ai cittadini e impedendo che possano esercitare il loro legittimo diritto alla difesa, continuando a colpevolizzarli se cercano di non farsi uccidere.A Casorezzo saranno in piazza la mattina dell’8 maggio. Con questa raccolta firme, la lega nord chiede a tutti i cittadini di sottoscrivere la proposta di legge, così si eviterà finalmente che persone oneste vengano incriminate per essersi difese in casa propria o sul posto di lavoro. Noi sosteniamo a gran voce che la difesa è sempre legittima e non può essere un reato!
Nel suo comunicato che annuncia l’iniziativa, la Lega Nord dice che la La politica deve assumersi le sue responsabilità, stando dalla parte della vittima, senza se e senza ma, e prevedendo pene più severe per ladri e criminali che entrano indisturbati nelle nostre case. Grazie a questo provvedimento verrà automaticamente meno l’aberrante diritto per la famiglia del criminale di poter chiedere un risarcimento danni.
La Lega, con questa battaglia, vuole combattere a fianco dei cittadini per bene, affinché non accada mai più che la vittima debba subire processi o condanne, mentre il criminale resta libero di commettere reati.
Quella della Lega Nord è l’unica vera legge a sostegno della legittima difesa.
Questo quanto comunicato per spiegare la raccolta firme che sta avvenendo in queste ore sotto i gazebo della Lega nord.

Ilaria Maria Preti
About Ilaria Maria Preti 2400 Articles
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera. Oltre che occuparmi di Cronaca Ossona, coordino la redazione di ZoomMilano.it, collaboro con Conlombardia.com e con alcune agenzie di stampa.

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Rispondi