Beach Soccer. Coppa del Mondo delle nazioni senza Stato

coppa mondo beach soccer nazioni senza stato

Viareggio – Conifa sta ancora preparando per i mondiali di calcio delle Nazioni senza Stato che si terranno in Abkhazia a fine maggio, che già prepara la coppa del mondo di Beach Soccer che si terrà a settembre a Viareggio, in Toscana.

viareggio Beach Soccer. Coppa del Mondo delle nazioni senza Stato Prima Pagina Sport Lo scorso 26 aprile 2016 una delegazione di CONIFA composta dal Presidente Per-Anders Blind, il Direttore Europeo Alberto Rischio e il patron del Super 8 Gianni Fruzzetti ha incontrato il Comune di Viareggio per approfondire le tematiche riguardanti l’organizzazione della Coppa del Mondo Beach Soccer, in programma dall’1 al 4 settembre presso il Valenti Stadium. L’incontro ha avuto luogo all’interno dell’ufficio sport presieduto dall’Assessore Sandra Mei e dall’Ass.re al Turismo Valter Alberici, con la partecipazione del Presidente Mondiale CONIFA Per-Anders Blind e del Direttore Europeo Alberto Rischio: fra i punti discussi sul tavolo di lavoro spiccano l’accoglienza delle Federazioni calcistiche (in arrivo all’aeroporto di Pisa e di Malpensa), il Villaggio culturale (previsto e allestito in piazza Mazzini durante la tre giorni sportiva), l’affiancamento dell’immagine della maschera BURLAMACCO (creata nel 1930 dal pittore futurista e grafico viareggino Uberto Bonetti) con gli appuntamenti culturali organizzati per promuovere la competizione nel mondo e la realizzazione di un video promozionale dell’evento (proiettato in occasione delle sfide previste per il mondiale di calcio a 11 CONIFA ABKHAZIA 2016), oltre ad una concreta collaborazione fra le parti per dare vita ad un gemellaggio tra Viareggio ed una delle località ospitanti gli eventi CONIFA in questi ultimi anni.

E’ bene tenere a mente infine che, nel corso della metà di maggio, è previsto un incontro atto a coinvolgere gli operatori economici sul piano organizzativo.
“Quest’oggi siamo stati accolti favorevolmente dalle istituzioni: Viareggio ha tutte le carte in regola per consacrarsi come città dello sport a livello internazionale, la Coppa del Mondo di Beach Soccer CONIFA rappresenta un’occasione importante per offrire lustro alla città della Versilia ed al sistema sportivo/turistico locale, come è già stato ad esempio per Ostersund, Debrecen e Acvia. Tutto ha avuto inizio molto bene, ora dobbiamo solo lavorare per raggiungere un ottimo risultato organizzativo” ha commentato Alberto Rischio, Direttore Europeo CONIFA.

Il commento di Per-Anders Blind, Presidente di CONIFA ha anche sottolineato il piacere del visitare Viareggio:“Per ospitare un torneo, come la Coppa del Mondo di CONIFA, è richiesto un forte sostegno da parte delle strutture locali, regionali e nazionali: visitare il Comune di Viareggio è un grande piacere per CONIFA, siamo lieti che questa istituzione abbia apportato molta passione e interesse nel supportare l’ormai imminente World Beach World Cup CONIFA 2016. L’incontro con l’Ass.re al Turismo Sig. Valter Alberici e l’Ass.re allo Sport Sig.ra Sandra Mei, inoltre, è risultato piacevole e costruttivo; abbiamo discusso su molti dettagli pratici e preso diverse decisioni, sempre durante il meeting. CONIFA attende con grande fermento il proseguimento della collaborazione con il Comune e la Regione Toscana, per rendere storico questo evento ed affermarlo come modello da seguire per i prossimi tornei di Beach Soccer organizzati.”

Ilaria Maria Preti
About Ilaria Maria Preti 2400 Articles
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera. Oltre che occuparmi di Cronaca Ossona, coordino la redazione di ZoomMilano.it, collaboro con Conlombardia.com e con alcune agenzie di stampa.

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Rispondi