I legni del Tonio, Antonio Castiglioni

corbetta tonio castiglioni mostra arte

Corbetta – I legni del Tonio, una mostra personale artistica di Antonio “Tonio” Castiglioni sarà inaugurata il 30 aprile, alle 15, nella sala delle Colonne del Palazzo municipale in via Cattaneo 25. L’ingresso è libero e durerà fino al 15 maggio.

toniocaastiglioni I legni del Tonio, Antonio Castiglioni ambiente Eventi Magazine Prima Pagina Storia e Cultura La mostra è molto originale. Tutti i “pezzi” di legno che compongono le sculture artistiche, derivano da oggetti riciclati: vecchi armadi e sedie rotte, rami caduti trovati e anche una chitarra stonata. La scelta non è casuale: tutto viene riciclato e può assumere nuova vita. Gli scarti di legno si trasformano in paesaggi, imbarcazioni, skyline di città, piramidi, angeli, animali, figure geometriche e tanto altro.
La crescita personale si rispecchia nelle opere che racchiudono significati profondi. L’evoluzione delle modalità pittoriche rispecchia un’evoluzione personale senza tralasciare l’influenza che deriva dai temi della società contemporanea.
Dalla visione dei dipinti la prima cosa che emerge è la ricerca dell’estetica, di accostamenti cromatici per raggiungere l’idea del bello. Questa ricerca passa attraverso la decostruzione e l’utilizzo di materiali vivi come il legno. Così da creare tavole tridimensionali con rilievi e depressioni.

Antonio Castiglioni, detto Tonio, è nato a Magenta nel 1960. Fin da bambino era appassionato di disegno e ha vinto alcuni concorsi già durante gli anni della scuola dell’obbligo. Da adolescente ha frequentato l’istituto per perito tessile “Fauser” di Novara. durante l’esperienza delle scuole tecniche superiori è nata in lui l’idea di utilizzare materiali diversi e non convenzionali per esprimere la propria arte. Finite le superiori e avendo scoperto il suo amore per la filosofia, decide di frequentarne il corso di Filosofia all’Università degli Studi del Piemonte Orientale e questa esperienza ne arricchisce il bagaglio culturale e ne affina le capacità riflessive.
L’ingresso alla mostra è libero e gli orari di apertura sono dal lunedì al venerdì dalle 17,30 alle 19,30 mentre il sabato e festivi comprenderà anche le mattine dalle 10 alle 12 e nel pomeriggio l’apertura sarà anticipata alle 15.

Ilaria Maria Preti
About Ilaria Maria Preti 2400 Articles
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera. Oltre che occuparmi di Cronaca Ossona, coordino la redazione di ZoomMilano.it, collaboro con Conlombardia.com e con alcune agenzie di stampa.

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Rispondi