Viattiva. Successo per Katia Panetto e Paolo Colombo

Milano – I due due artisti ossonesi, Katia Panetto e Paolo Colombo premiati a Milano alla festa del riciclo organizzata da Viattiva, in corso Buenos Aires. Il premio consegnato da Comieco e dall’assessore Maran.

Paolo clombo  katia panetto, viattivaUn altro successo mietuto con onore da due ossonesi delle cui opere avevamo già parlato nell’articolo Fa la cosa giusta. Katia Panetto e Paolo Colombo. Domenica 10 aprile la nostra coppia di designer ha partecipato alla Festa del riciclo e della sostenibilità ambientale organizzata in Corso Buonos Aires, a Milano, da Viattiva, un’associazione che ha il nobile intento di fornire servizi e strumenti per l’animazione e la modernizzazione commerciale ed eco-ambientale dei contesti cittadini. Una mission lodevole e impegnativa che si concretizza nel sostegno ai negozianti di vicinato nell’innovazione della loro offerta commerciale, nello sviluppo dei servizi di eco-marketing legati alle nuove tecnologie sia al singolo punto vendita sia a raggruppamenti di commercianti che abbiano dato vita a centri commerciali naturali o altre forme di intervento comune sul territorio e valorizza le diverse tipologie di operatori, restituendo competitività e fidelizzando i possibili clienti tra residenti di quartiere e dei piccoli comuni e i visitatori occasionali al punto vendita o al territorio in cui opera il  “centro commerciale naturale”.  Un sostegno, quindi, a delle idee di commercio e di lotta alla grande multinazionale commerciale che trovano il favore trasversale ai progetti politici di gestione della città che hanno nel loro dna la difesa dell’ambiente e della comunità naturale. Tra gli organizzatori anche la Comieco, il Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a Base Cellulosica.

Tornando ai nostri Paolo Colombo e a Katia Panetto, hanno ricevuto come premio di cittadini “ricicloni” una pergamena che ha onorato loro, e anche Ossona, per l’impegno che hanno profuso in questa attività, che è anche commerciale oltre che artistica. Gli oggetti che creano sono infatti in vendita e costruibili anche su ordinazione. Un altro motivo di orgoglio  per la coppa osonese è che il risultato ottenuto dalla regione Lombardia nella ottimizzazione della gestione del rifiuto è anche loro, Si tratta di quel risultato di crescita bassa o negativa della raccolta differenziata dovuta alla diminuzione della massa di rifiuti prodotta di cui si parlava nell’articolo dedicato alla Dati raccolta differenziata Lombardia. Corbetta al 75%.

Ilaria Maria Preti
Chi sono Ilaria Maria Preti 2335 articoli
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera. Lavoro come Web Content Specialist per varie testate giornalistiche e blog. Oltre a cronaca Ossona, mi occupo della redazione di Zoom Milano (Zoommilano.it) e conduco l'ufficio stampa di Conflavoro Pmi Milano (conflavoro.mi.it). Ho scritto di politica, cronaca, turismo, ma anche di edilizia, tasse, assicurazioni, e persino di calcio.