Furto di cioccolata, vino e cassaforti. Erano ad Andria

Arluno – Ritrovata ad Andria, in Puglia, la refurtiva derivata da furto di cioccolata, vino pregiato e casseforti. In un mega sequestro di prodotti alimentari rubati e riciclati, avvenuto con un’operazione della polizia stradale di Trani e di Bari, ad Andria, in Puglia, sono state ritrovate anche 50 casseforti marca “Juwell”, rubate ad un autostrasportatore straniero nella zona di Arluno, 16mila bottiglie di vino pregiato e tanta cioccolata.

furto di cioccolata ritrivamenti ad andriaTra la refurtiva ritrovata e sequestrata in alcuni locali a disposizione di uno dei due indagati, accusati a piede libero di ricettazione truffa e riciclaggio, la polizia stradale ha ritrovato 16mila bottiglie di vino pregiato, 2.250 kg. di pasta di nocciola, 220 kg. di pasta di gianduia e 720 kg. di gocce di cioccolato fondente e 2.200 scatoloni di prodotti dolciari,che erano destinati ai supermercati Lidl.
Tutti questi prodotti alimentari erano frutto di furti e truffe compiuti in Padania. L’operazione è stata condotta dalle forze dell’ordine lunedì 4 aprile, con il coordinamento dell’ Autorità Giudiziaria della Procura della Repubblica di Trani. Le 16mila bottiglie di vino pregiato arrivava da una truffa avvenuta ai danni di un’azienda di Brescia.

I generi alimentari dolciari, cioccolato, gianduia e pasta di nocciola, portano alla memoria il mega furto di cioccolato avvenuto nell’estate del 2014, quando da un magazzino della Lindt a Lodi furono rubate 260 tonnellate di cioccolato per un valore totale di più di 13 milioni di euro. La banda del cioccolato fu sgominata lo scorso 5 dicembre 2015 dai carabinieri della compagnia di Legnano, che trovarono i colpevoli a Verona e riuscirono anche a recuperare una piccola parte della cioccolata rubata. In quella operazione furono ritrovate anche 494 forme di grana padano, rubate ai Magazzini generali di Milano. Fino a questo momento le forze dell’ordine hanno recuperato, dalle notizie raccolte, 1 tonnellata di praline di cioccolato che erano nascoste in una ditta di Cerea (Ve), 19 tonnellate di cioccolato in una ditta di pulizie in provincia di Cremona e altre 7,9 tonnellate in un deposito a Modena.  Le 2 tonnellate di pasta di nocciola, e l’altra tonnellata fra cioccolato e pasta di gianduia potrebbero arrivare dello stesso mega furto di cioccolata.

 

Anna Alice
Chi sono Anna Alice 128 articoli
Ogni persona ha una vita normale e una vita di fantasia, di pensieri e di sogni. Sono una impiegata, una contabile. Ho a che fare ogni giorno con i numeri, e raccontare il mondo con le parole è il mio modo di fuggirne.