Sventato furto di gasolio dai Tir

auto carabinieri ossona furto gasolio

Ossona – Un cittadino lituano di 39 anni, Marek S., è stato arrestato in fragranza di reato lo scorso 29 marzo. Stava svuotando i serbatoi di gasolio dei Tir parcheggiati davanti alla pizzeria Tourlè in viale Europa.

carabinieriauto300 Sventato furto di gasolio dai Tir Piazza Litta Prima Pagina   Era ben attrezzato. Per compiere il furto di carburante dai serbatoi dei camion che parcheggiano nel piazzale di fronte alla pizzeria Tourlè di viale Europa,si era portato dietro 15 taniche da 25 litri e mirava a riempirle tutte. Fortunatamente la sua attività non è passata inosservata nonostante l’ora notturna. Un passante ha notato i movimenti sospetti e ha immediatamente avvisato i carabinieri.
Sul luogo si è recata una pattuglia dei carabinieri della compagnia di Abbiategrasso che ha sorpreso il ladro in fragranza. Il lituano aveva già riempito 4 taniche di gasolio cioè cento litri, estratto dai serbatoi di 2 Tir di Piacenza, mentre i camionisti dormivano.
Impossibile negare e impossibile scappare, l’uomo è stato arrestato e portato in caserma per l’identificazione. Qui si è scoperto che Marek S. era stato già condannato per reati simili. Giudicato per direttissima il 30 marzo al tribunale di Milano, è stato trasferito nel carcere di San Vittore.

Che bella soddisfazione raccontare finalmente la cronaca di un successo, aumentata ancora di più dal sapere che il furto è stato impedito dall’impegno e dal senso civico di un cittadino.

Ilaria Maria Preti
About Ilaria Maria Preti 2381 Articles
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera. Oltre che occuparmi di Cronaca Ossona, coordino la redazione di ZoomMilano.it, collaboro con Conlombardia.com e con alcune agenzie di stampa.

Be the first to comment

Rispondi