ConIFA World Beach Soccer Cup. Il racconto di Alberto Rischio

Alberto Rischo. world beach soccer cup

Padania  – Dall’1 al 5 settembre 2016 è la volta di World Beach Soccer Cup, una nuovissima ed interessante competizione organizzata da CONIFA insieme al patron del Super 8 Italia. Nel corso dell’Assemblea Mondiale di Bergamo, dello scorso 9 gennaio, sono stati resi noti termini e condizioni del torneo, pronto a coinvolgere otto federazioni: protagonista il Matteo Valenti Stadium di Viareggio (Toscana) ove, si prepara inoltre l’allestimento di un villaggio culturale. Lettera d’invito, per partecipare attivamente alla rassegna, disponibile su www.conifa.org.

Come Nasce il World Beach Soccer Cup

alberto-rischio ConIFA World Beach Soccer Cup. Il racconto di Alberto Rischio Prima Pagina Sport “Per il mondo del calcio, non-FIFA e sotto l’egida ConIFA, organizzare due competizioni internazionali di diversa natura (e nella stessa stagione) significa manifestare il desiderio di crescere ed allargare i propri orizzonti, attraverso una nuova ed innovativa proposta: dal calcio su prato si passa a quello su sabbia tramite il primo Campionato del Mondo di Beach Soccer ConIFA (World Beach Soccer Cup), previsto nel mese di settembre 2016 a Viareggio. Da una precedente illustrazione, nel corso dell’Assemblea Mondiale ConIFA di Bergamo (9 gennaio 2016), scaturisce un forte interesse nel mettere ufficialmente in atto questa competizione: l’ideale di istituire una divisione di beach soccer CONIFA nasce infatti per volontà del Direttore Europeo, Alberto Rischio, dopo aver ascoltato il portiere di calcio a 11, campione d’Europa (con la Padania) a Debrecen 2015 e precedente punto di riferimento in Cervia, Inter, Rimini, Udinese e Lucerna (calcio da spiaggia) Riccardo Grittini che, dalla propria esperienza sportiva e partecipazione ad un workshop di qualche anno fa, è stato capace di rinvigorire in me il piacere di approfondire le dinamiche di questa disciplina ed inserirla all’interno del pacchetto CONIFA. Dopo aver raccolto tutte le informazioni necessarie, inoltre, lo scorso anno ho deciso di presentare al border mondiale riunitosi a Skopia (Macedonia) presieduto dal Presidente Per-Anders Blind, la proposta valida ad organizzare un torneo di questa tipologia e, nel presente 2016, il Comitato Esecutivo ha concesso il nulla-osta (in maniera compatta) per proseguire con la distribuzione di una concreta proposta al meeting di Bergamo.”

Dove ha luogo

“Perché proprio Viareggio e la Toscana? Dopo aver visionato alcune proposte, in altre località marittime situate in Padania, abbiamo deciso di optare per questo territorio in virtù di un’idoneità maggiore: facilità di accesso da tutta Europa, grazie all’aerostazione di Pisa e/o viaggi in treno più voli intercontinentali da Malpensa, e turismo garantito (da fattori come spiagge) consacrano Viareggio come luogo ideale per mettere in atto un evento come il WBSC; lo stadio Matteo Valenti, inoltre, dispone di un’area dotata di copertura wifi ed è particolarmente idoneo per ospitare competizioni di alto livello; l’Etruria, o attuale Toscana, significa infine cultura, cucina, amicizia e scambi culturali.”

Obbiettivo e programma

beach-soccer ConIFA World Beach Soccer Cup. Il racconto di Alberto Rischio Prima Pagina Sport “Confidiamo molto su questo territorio per poter introdurre un concetto nuovo di fare calcio ed aprire la mentalità ai tanti operatori calcistici, anche in virtù di un precedente e cordialissimo incontro con l’Assessore allo sport Sandra Mei e l’Assessore al Turismo Walter Alberici di Viareggio. Un villaggio culturale, fortemente desiderato da CONIFA, impronta ad una presentazione delle tradizioni che caratterizzano le diverse federazioni presenti: per giovani e studenti, offriamo l’opportunità di scoprire tutte le sabbie provenienti dalle regioni partecipanti. L’appuntamento con il Mondiale è fissato per venerdì 2 settembre, la competizione ha luogo fino al quattro del mese, le federazioni opposte fra loro sono ben otto e, in ognuno di questi giorni, quattro partite si preparano ad animare lo stadio (attraverso scontri diretti ed una fase finale). ll sorteggio degli accoppiamenti è previsto verso la metà di Agosto a Viareggio; per partecipare al WBSC 2016 è sufficiente iscriversi al circuito ConIFA e comporre (ovviamente)  uno staff/squadra, oltre ad inoltrare la candidatura.”

Ilaria Maria Preti
About Ilaria Maria Preti 2400 Articles
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera. Oltre che occuparmi di Cronaca Ossona, coordino la redazione di ZoomMilano.it, collaboro con Conlombardia.com e con alcune agenzie di stampa.

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Rispondi