Verde Corbetta pulita: corso di giardinaggio e pulizie di primavera

manutenzione del verde, corso

Corbetta – Sono due gli incontri del corso “La sostenibile leggerezza del verde: giardino, orto e frutteto” organizzato dall’Assessorato all’Ambiente e Agricoltura di Corbetta in collaborazione con la Cooperativa del Sole, che si occupa della sistemazione giardini e dei parchi. Il primo si terrà lunedì 7 marzo in sala Grassi, e il secondo sabato 12 marzo al “Frutteto dei nuovi nati”.

verdecorbetta Verde Corbetta pulita: corso di giardinaggio e pulizie di primavera Piazza Litta Prima Pagina   La prima serata si terrà lunedì 7 marzo dalle ore 21, in Sala Grassi e saranno illustrate le tecniche di gestione del verde. Sabato 12 marzo dalle 9.00 alle 12.00 ci sarà invece il secondo incontro,  presso il “Frutteto dei Nuovi Nati” di via Rosario, sempre a Corbetta dove si passerà dalla teoria alla pratica con prove di potatura di piante da frutto e concimazione. Il relatore dei due incontri è Paolo Stella, della Cooperativa del Sole con il quale sono state organizzate le attività. Poi, nel pomeriggio di Sabato 19 Marzo, invece, ci si ritroverà presso il Cortile del Palazzo Comunale alle ore 14.00, dove si svolgerà la consueta Giornata del Verde Pulito, in edizione primaverile.
L’Assessore all’Ambiente Riccardo Grittini ha chiesto la partecipazione dei cittadini a questa appuntamento,  particolarmente importante specialmente per i ragazzi. “Questa giornata  è appuntamento consolidato, un momento di condivisione che ha il chiaro obiettivo di tutelare il nostro territorio corbettese e contrastare l’abbandono di rifiuti per strade e campagne; per la prima volta, ci ritroviamo di sabato pomeriggio e, per tre ore circa, ci occuperemo della pulizia di aree di particolare pregio ambientale quali ripe di fontanili, parchi e aree verdi. Iscriversi è semplicissimo: basta contattare l’Ufficio Ecologia del Comune di Corbetta, entro e non oltre il 14 Marzo.”

Il tema della pulizia del verde, spesso insozzato da incivili che gettano i rifiuti in mezzo alla natura, senza rispetto per la terra, è molto sentito in questi giorni. Con l’inizio della primavera si iniziano a pulire i campi e fra i naturali arbusti morti rimasti dall’inverno spiccano troppo spesso bottiglie di plastica, cartacce, sacchetti di rifiuti abbandonati e tanto altro, come se le campagne dell’altomilanese, durante l’inverno, si fossero trasformate in un accampamento di incivili. Tocca, poi al Comune ripulire, e spesso è un’operazione molto costosa. Il coinvolgimento e l’intervento dei cittadini come forma di volontariato è quindi un’ottima iniziativa, che non esclude comunque la ricerca e la condanna di chi sporca il verde pubblico.

 

Ilaria Maria Preti
About Ilaria Maria Preti 2389 Articles
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera. Oltre che occuparmi di Cronaca Ossona, coordino la redazione di ZoomMilano.it, collaboro con Conlombardia.com e con alcune agenzie di stampa.

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Rispondi