Polizia locale e sicurezza. I successi a bilancio

Corbetta – L’assessore Lucio Crusco è assessore da meno di un mese e i trova il compito doppiamente difficile di dover fare il bilancio dei risultati ottenuti negli ultimi 5 anni mentre sta analizzando tutti i vari aspetti del settore.
“Dobbiamo concludere la legislatura nel solco dell’ottimo lavoro svolto da Gabriele Randolino. La Polizia Locale all’altezza delle aspettative di Corbetta sul fronte della sicurezza” ha dichiarato.

assesssore alla poliaiza locale corbetta Lucio cruscoE’ tempo di bilanci per il corpo della Polizia Locale di Corbetta. Il Settore Sicurezza, nell’anno 2015, ha svolto un’azione quotidiana di incremento e rafforzamento della propria presenza. Tra i principali risultati, vanno elencati sia l’ampliamento del sistema di videosorveglianza, con l’aggiunta di un nuovo sito nella frazione di Castellazzo, sia la crescita dei controlli sulle auto in circolazione tramite il sistema mobile di riconoscimento targhe auto, non assicurate, non revisionate e sottoposte a provvedimento di fermo e sequestro.
Gli investimenti fatti sulla tecnologia hanno portato, nonostante il problema nazionale della necessità di revisionare alcune apparecchiature, a controllare 15.260 veicoli, rispetto ai 2.020 del 2013; da questi controlli sono state accertate 2.903 violazioni al Codice della Strada. Il dato qualitativo delle infrazioni accertate riguarda principalmente la contestazione della prescritta copertura assicurativa obbligatoria e della revisione dei veicoli, con l’obiettivo di incidere sul miglioramento della sicurezza stradale. Per quanto riguarda i dati relativi all’incidentalità, nel 2015 se ne sono verificati 72 contro i 79 del 2014.

Il dato importante da rilevare è che nell’ultimo biennio non ci sono stati incidenti mortali rilevati dalla Polizia Locale di Corbetta. Dall’attività svolta nell’anno 2015, dai dati direttamente riscontrati, nonché da un’attività di Polizia Giudiziaria che non si discosta significativamente dall’anno precedente, ad eccezione di fisiologici “picchi” di reati predatori in particolari periodi, il livello di sicurezza urbana del territorio non ha subito variazioni di rilievo. Per quanto riguarda la percezione di insicurezza riferita da alcuni commercianti del centro è stato organizzato un incontro al quale hanno partecipato sia il Comandante della Compagnia Carabinieri di Abbiategrasso sia il Comandante della Stazione dei Carabinieri di Corbetta. Il contributo della Polizia Locale si è inoltre concretizzato con 364 ore di vigilanza serale oltre ad una attività diurna che inizia alle 07:50 e termina alle ore 19:30. Sono stati effettuati 39 controlli di attività produttive e 661 controlli su attività commerciali su aree pubbliche (mercato settimanale, fiera e manifestazioni varie). Sono stati effettuati inoltre 1011 accertamenti anagrafici, ovvero tutte le modifiche e le nuove residenze avvenute sul territorio. Si è provveduto inoltre alla formazione di personale specializzato nel controllo dei rifiuti abbandonati (grazie al contributo di 4 Eco Vigili) e alla redazione degli atti necessari al conferimento della qualifica di Pubblico Ufficiale. A tutto questo si aggiungono 17.106 ore di attività di controllo stradale e di vigilanza sul territorio. Sono state elevate contravvenzioni per 273.630 euro, contro i 167.327 del 2013: la crescita è dovuta, come detto, al rilevamento delle infrazioni su mancanza di assicurazione e revisione, e non all’inasprimento vessatorio lungo le strade della città. Sono stati anche acquisti nuovi automezzi e tecnologie per un totale di oltre 24mila euro, compresa la nuova autovettura C3 in dotazione al Comando.

Il commento dell’assessore Lucio Crusco

“Ovviamente, i risultati conseguiti dalla Polizia Locale nel 2015 sono merito dell’attività svolta dal mio predecessore, Gabriele Randolino, assieme e di concerto col comandante Mirko Mereghetti e i suoi agenti. Ai quali va il mio più sentito grazie, non retorico e non formale. Stiamo dimostrando, coi fatti e coi numeri (che valgono più delle opinioni o dei si dice), che sulla sicurezza a Corbetta lavoriamo ogni giorno con determinazione, efficacia e con passione. Mancano solo pochi mesi alla fine della legislatura: da parte mia, desidero proseguire nel solco tracciato da Gabriele, affiancando il comando di Polizia Locale e cercando di essere sempre ricettivo, ogni qualvolta emergano indicazioni o suggerimenti da parte dei cittadini, che sono autentiche sentinelle del territorio. Andiamo avanti così”, commenta l’assessore alla Sicurezza e Polizia Locale, Lucio Crusco.

Ilaria Maria Preti
Chi sono Ilaria Maria Preti 2334 articoli
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera. Lavoro come Web Content Specialist per varie testate giornalistiche e blog. Oltre a cronaca Ossona, mi occupo della redazione di Zoom Milano (Zoommilano.it) e conduco l'ufficio stampa di Conflavoro Pmi Milano (conflavoro.mi.it). Ho scritto di politica, cronaca, turismo, ma anche di edilizia, tasse, assicurazioni, e persino di calcio.