Hotspot. Corbetta connette anche le frazioni

Corbetta – Dopo che negli scorsi mesi sono stati attivati gli hotspot della connessione Wi Fi nei luoghi pubblici di Corbetta, in cui si può navigare in internet gratuitamente, ora è la volta delle frazioni. Attivati in questi giorni anche quelli a Cerello e a Soriano.

marco-ballarini Hotspot. Corbetta connette anche le frazioni Piazza Litta Prima Pagina   A Corbetta si naviga gratis. Lo sanno bene i frequentatori dei punti di connessione, gli hotspot che sono sparsi per il territorio del Comune. Per ora gli hotspot si trovano al Parco Ferrario, nel cortile del palazzo comunale, in sala consiliare, in sala Grassi e al parco di via Repubblica. In questi giorni  sono stati attivati anche i nuovi hotspot a Cerello, nella zona del parco giochi di via fratelli Bandiera, e a Soriano, al parco Tonella in via Fogazzaro.
Questo ultimo hotspot partirà il prossimo 4 marzo. Il sistema regala ad ogni utente che si connette agli hotspot due ore di navigazione giornaliera tramite un facile sistema di registrazione da effettuare al primo collegamento e che poi diviene automatico con i collegamenti successivi.
Nella stragrande maggioranza dei casi, due ore di navigazione giornaliere sono quello che può bastare per la normale attività giornaliera su internet; non c’è limite di consumo della banda e di traffico dati e quindi si possono postare foto su Facebok oppure guardare dei video sempre utilizzando l’hotspot.

E’ particolarmente soddisfatto Marco Ballarini che, lasciate da parte le polemiche e il maalox fa il punto della situazione di un settore del suo assessorato, l’organizzazione e la gestione dei sistemi informativi e da la notizia di alcuni altri hotspot in via di allestimento. “Nel corso di questi ultimi mesi abbiamo lavorato alla creazione sul territorio corbettese di una serie di aree wi-fi gratuite, dove è possibile navigare in libertà e avere accesso alle informazioni concernenti le attività che si svolgono sul territorio ancora più facilmente. Tutte queste zone sono segnalate con apposita cartellonistica e, previa registrazione guidata, si può accedere al servizio. L’attivazione dei nuovi punti wi-fi è prevista, a breve, anche nella frazione di Castellazzo, nel quartiere Malpaga e nell’area attigua al “Museo del legno”.

Ilaria Maria Preti
Chi sono Ilaria Maria Preti 2355 articoli
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera. Lavoro come Web Content Specialist per varie testate giornalistiche e blog. Oltre a cronaca Ossona, mi occupo della redazione di Zoom Milano (Zoommilano.it) e conduco l'ufficio stampa di Conflavoro Pmi Milano (conflavoro.mi.it). Ho scritto di politica, cronaca, turismo, ma anche di edilizia, tasse, assicurazioni, e persino di calcio.

Commenti e Diritto di replica

Rispondi