indipendentisti veneti processo

48 indipendentisti Veneti a processo con l’accusa di democrazia

02/02/2016 Ilaria Maria Preti 1

48 dei 50 indipendentisti Veneti arrestati nell’aprile 2014 per aver formato l’ Alleanza, un movimento che aveva come scopo convincere le istituzioni pubbliche venete a dichiararsi a favore dell’indipendenza del Veneto. Fantastico. Lo stato italiano processa 48 persone accusandole di democrazia e di libertà del diritto di voto. Per alcune persone la libertà di pensiero e di azione democratica è terrorismo, il più pericoloso, peggio dell’Isis. Le persone libere e normali terrorizzano gli Stati.

Scrutatori Corbetta elezioni amministrative

Riccardo Grittini: E noi estraiamo gli scrutatori

01/02/2016 Ilaria Maria Preti 0

Corbetta – Gli scrutatori saranno estratti da liste di disoccupati e famiglie in difficoltà. Lo ha comunicato l’assessore e capogruppo Lega Nord Riccardo Grittini annunciando di aver firmato la mozione presentata da Luciano Oldani, consigliere indipendente. La mozione è stata firmata anche da Andrea Balzarotti, capogruppo di Forza Italia, e dal cons. Salvatore Mattina di Rinnoviamo Corbetta.

autonomia lombardia voto elettronico

Voto elettronico e Referendum Lombardia. PD contro

01/02/2016 Ilaria Maria Preti 1

Milano – Arrivano i conti della ragioneria dello stato italiano sul residuo fiscale della Lombardia.Idati sono tali che fanno venire l’orticaria. Così si torna a parlare del referendum sull’autonomia e del voto elettronico in Lombardia. CDue date possibili , i costi e il PD regionale che vota contro il regolamento.

case popolari aler milano

Lombardi esclusi dalle case popolari? Allora aboliamole

01/02/2016 Roberto Colombo 0

Case popolari. Costruire abitazioni per sconosciuti: follia consapevole? Se si proponesse di abolire per legge le case popolari della grande città, quelle a vista Duomo, a 15 minuti dal centro di Milano, è una provocazione? Eppure sono ben pochi i lombardi e i milanesi che le usano. Perchè pagarle, allora?

Giuliana Labria Luca del Gobbo

Cirinnà e Family day. Scontro tra Luca del Gobbo e Giuliana Labria

01/02/2016 Ilaria Maria Preti 0

Magenta – Anche Luca del Gobbo, ex sindaco di Magenta, nominato recentemente assessore all’innovazione in Regione Lombardia, ha commentato la giornata del Family day cui ha partecipato insieme agli altri componenti della giunta Lombarda. L’occasione è lo scontro (di idee) su Facebook, con un altro ex sindaco di Magenta, di sinistra, Giuliana Labria, che è a favore della legge Cirinnà.