Protezione civile: volontari cercasi ( e anche sponsor)

Corbetta – La Protezione Civile di Corbetta è alla ricerca di sostegno. Il gruppo dei volontari corbettesi è alla ricerca di nuovi volontari, ma anche di fondi con cui acquistare nuove attrezzature e rinnovare il materiale a disposizione. Intanto, proseguono i lavori per la nuova sede che sarà inaugurata tra poche settimane.

corbetta protezione civileLa Protezione Civile di Corbetta è impegnata ogni giorno in diversi ambiti. Tra questi c’è la salvaguardia della città e dell’ambiente, il monitoraggio dei parchi cittadini per segnalare le possibili fonti di pericolo, il monitoraggio dei Parchi, per la verifica della loro manutenzione e per la cura dell’ambientale, i servizi sicurezza nei grandi eventi, tutte le importanti manifestazioni pubbliche (teatri, concerti, eventi sportivi, ecc.), dove è necessario un presidio per la sicurezza degli spettatori e dei protagonisti.
Inoltre la Protezione Civile di Corbetta, come Associazione specializzata in teleradiocomunicazioni, si rende disponibile anche al di fuori del proprio ambito, al fine di finanziare le proprie attività sociali, per svolgere attività di supporto e radioassistenze in occasione di eventi, feste, sagre, gare sportive e spettacoli.
“La Protezione Civile è un gruppo dinamico di donne e uomini che ogni giorno lavorano al servizio della nostra comunità.
Un gruppo di strordinario valore.” dice il neo assessore alla protezione civile Riccardo Grittini, “pertanto mi rivolgo a tutti i corbettesi, perché diano un sostegno concreto”.
Non si può che assecondare tanto entusiasmo.
Se quindi avete voglia di fare una donazione, meglio farla per la propria città: L’Iban per le offerte e le donazioni bancarie, invece, è IT15W050483299000000001089 .
Se invece volete dedicare anche voi il tempo libero a qualcosa di utile, per ottenere le informazioni su come arruolarsi si può consultare il sito internet su  www.protezionecivilecorbetta.it  e per contattarla si può utilizzare il numero di telefono 392-5755486.

Ilaria Maria Preti
Chi sono Ilaria Maria Preti 2336 articoli
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera. Lavoro come Web Content Specialist per varie testate giornalistiche e blog. Oltre a cronaca Ossona, mi occupo della redazione di Zoom Milano (Zoommilano.it) e conduco l'ufficio stampa di Conflavoro Pmi Milano (conflavoro.mi.it). Ho scritto di politica, cronaca, turismo, ma anche di edilizia, tasse, assicurazioni, e persino di calcio.