Supermercati Tigros per le onlus. Secondo premio alla Special

associazione special tigros

Arluno –  L’associazione onlus Special, di Arluno, ha vinto il secondo premi del concorso Charity, “la spesa che fa del bene”, lanciato dai supermercati Tigros. All’associazione sono stati assegnati 5.080 euro, da spendere per la realizzazione del loro progetto, sui 55mila euro messi in palio da Tigros. Il voto è arrivato dai clienti della catena di supermercato che lo hanno espresso in ognuno dei suoi punti vendita.

concorsotigros Supermercati Tigros per le onlus. Secondo premio alla Special Piazza Litta Prima Pagina   9 associazioni onlus che si occupano di sociale hanno vinto il premio messo in palio dai supermercati Tigros .  3 per ogni macroarea in cui si trovano i punti vendita: provincia di Varese, provincia del Vco e Novara e provincia di Como e Altomilanese. Per la terza area, quella di Como e Altomilanese ha vinto due associazioni di Milano e una di Arluno. La prima classificata è stata la Fondazione Archè onlus di Milano cui sono stati assegnati 8.180 euro, 8.000 del primo premio e 180 euro per i gettoni blu, al secondo posto Associazione Special onlus di Arluno, che guadagna 5.080 euro, di cui 5.000 euro secondo premio e 80 euro per i gettoni blu, e infine al terzo posto sul podio, l’associazione AIA 21 di Milano che ha vinto 3.060 euro, di cui3.000 euro per il terzo premio e 60 euro di gettoni blu.
“La spesa che fa del bene” ha messo in palio 55 mila euro e i clienti Tigros dovevano votare i progetti presentati dalle associazioni, in base alle loro peferenze. Le operazioni di voto si sono concluse lo scorso primo febbraio e ieri, 12 febbraio sono stati consegnati i premi. La cerimonia è stata celebrata nella sede della Tigros, alla presenza di Carlo Massironi, Segretario generale della Fondazione Comunitaria del Varesotto Onlus, di Gianluca Vacchini, Segretario generale della Fondazione Comunitaria del Novarese Onlus, e di Francesca Zanetta, e di Federica Corda rispettivamente Vicepresidente e Segretario generale  della Fondazione Comunitaria del VCO. Per la Fondazione Comunitaria del Ticino Olona Onlus erano presidenti il Presidente Pietro Cattaneo e il Segretario generale Anna Poretti. A rappresentare la società dei supermercati Tigros era presente l’Amministratore delegato Paolo Orrigoni.

Le associazioni che hanno presentato i loro progetti sono state 150 e i voti dei clienti dei supermercati Tigros sono stati 285.000. Un vero successo.
Il progetto presentato dall’associazione Special di Arluno, che si occupa del sostegno e organizza attività per anziani e disabili, riguarda l’avvio allo sport di atleti con disabilità intellettiva, mentale e relazionale, sia che vivano in comunità sia che vivano in famiglia. Fra le iniziative più gettonate c’è l’organizzazione di una giornata da vivere come la Nazionale di Calcio, conoscendo i campioni e visitando insieme a loro i luoghi e i campi di allenamento. Uno degli obiettivi è quello di superare le diffidenze, creado un percorso di integrazion fra atleti normodotati e atleti diversamente abili. Altro obiettivo importante è quello di garantire una sana e corretta pratica dell’attività sportiva, che è molto importante per la crescita fisica di ogni persona e di insegnare e applicare i sani valori dello sport.
Le altre associazioni che hanno vinto un finanziamento sono: L’Anaconda cooperativa sociale di Varese, SOS Malnate onlus di Malnate, l’Associazione familiari persone disabili di Cassano Magnago per la macro area della provincia di Varese; l’Afa Vco di Gravellona, l’Affdown/Vco di Verbania, La Prateria cooperativa sociale onlus di Domodossola per la macroarea delle province di Novara e Verbania Cusio Ossola. L’Associazione familiari persone disabili di Cassano Magnago ha ottenuto, in assoluto, il maggior numero di voti e ha ricevuto un contributo extra di 2 mila euro.
 

Ilaria Maria Preti
About Ilaria Maria Preti 2400 Articles
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera. Oltre che occuparmi di Cronaca Ossona, coordino la redazione di ZoomMilano.it, collaboro con Conlombardia.com e con alcune agenzie di stampa.

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Rispondi