Ladri di casseforti. Meno male, la padrona di casa non è salita

polizia locale. casseforti

Ossona – Un altro furto è avvenuto ieri mattina a Ossona. Il clichè è sempre lo stesso: due ladri specializzati in casseforti entrano in casa, con i proprietari presenti, e senza preoccuparsi di essere scoperti, mentre un altro attende in auto. scardinano, dal muro o tagliano con il flessibile le casseforti e poi se ne vanno portandosi via tutto, spesso anche la cassaforte completa. Fortunatamente la donna, che era al piano di sotto e che pensava che fosse il marito a far rumore, non è salita a controllare, altrimenti in paese avremmo avuto un’altra tragedia.

Annunci sponsorizzati

polizia locale. cassefortiLa storia è su tutti giornali di oggi, con una lieve presa in giro della proprietaria di casa, che non è salita a vedere cosa succedeva, pensando che il rumore fosse causato dal marito che stava sistemando degli scaffali. C’è, però ben poco da ridere e poteva davvero finire in un tragedia. La storia è semplice da raccontare. Secondo quanto raccontano le fonti giornalistiche (settegiorni, oknotizie e corriere altomilanese) ieri mattina verso le 9, dei ladri sono entrati in una casa e con il flessibile hanno cominciato ad aprire la cassaforte, per pi scardinarla e portarsela al via. Al piano di sotto della villetta, non si è accorta di nulla: sentiva i rumori ma credeva che fosse colpa del marito, amante del bricolage mattutino.
Non ridiamo di un fatto simile. Se quella povera donna fosse salita al piano di sopra e avesse sorpreso i 3 ladri (sono sempre in 3 e probabilmente sono sempre i soliti 3)  forse non li avrebbe messi in fuga, ma sarebbe stata aggredita e mandata all’ospedale, come è successo a Roberto Mereghetti nel luglio del 2014, quando soprese 3 ladri che lo presero a sprangate.
Quindi, qualunque sia il motivo per cui non lo ha fatto, grazie al cielo la donna non è salita al piano di sopra.

Annunci sponsorizzati

C’è un altro piccolo mistero che riguarda le tempistiche di questo furto avvenuto in via Baracca. Mentre alcuni giornali online parlano in modo generale, non si capisce come sia possibile che il furto sia successo ieri mattina e fosse suoi giornali questa mattina, visto  che la tipografia chiude il giovedì e il giornale deve essere pronto per uscire tra il mercoledì sera e il giovedì mattina presto al massimo, per essere in edicola il venerdì mattina prestissimo.
Certo che Ossona i furti sono ormai all’ordine del giorno e non si vedono mai interventi, non dico risolutivi, ma che perlomeno non mettano i bastoni fra le ruote a chi cerca di difendere i propri beni e la propria incolumità, magari aiutando l’organizzazione della rete di Ossona sicura.

Annunci sponsorizzati

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 4388 Articoli
Metà Milanese e metà Mantovana, sono il Direttore responsabile di Co Notizie -Zoom News. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker di Radio Padania libera. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Editor Specialist

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.