Cornaredo. Rapinatori sparano tra la folla. Ferito un carabiniere

Cornaredo rapina alla banca

Cornaredo – Oggi pomeriggio verso le 13.30 due rapinatori hanno assaltato l’agenzia della Banca Popolare Commercio e Industria di Cornaredo, in via Magenta, nella frazione di San Pietro all’Olmo. Sorpresi, sono scappati sparando all’impazzata in mezzo alla folla e hanno ferito un giovane carabiniere. Ora è caccia all’uomo.

Annunci sponsorizzati

Cornaredo rapina alla bancaSecondo quanto raccontano le fonti giornalistiche, i due rapinatori sono entrati nella filiale della banca armati di pistola e taglierino e il viso coperto. Per alcuni minuti hanno tentato di tenere in ostaggio i dipendenti, che però avevano già lanciato l’allarme silenzioso.
I carabinieri sono arrivati quando i banditi erano ancora nella banca, e non si erano ancora fatti consegnare il denaro. I due rapinatori li hanno visti, sono riusciti a scappare da una porta laterale, inforcando una grossa moto rossa, a bordo della quale si sono diritti a tutta velocità in direzione di Bareggio.
Prima di fuggire, però, hanno esploso sei colpi di pistola, all’impazzata, contro i carabinieri che cercavano di fermarli, incuranti del fatto che in quel momento i marciapiedi fossero pieni di gente e che ci fossero molte automobili in transito sulla via Novara.
La presenza di tanta gente per strada è il motivo per cui i militari non hanno risposto al fuoco. Il rischio di coinvolgerle in una sparatoria era troppo alto.

Annunci sponsorizzati

Purtroppo uno dei colpi di pistola esplosi dai delinquenti ha ferito uno dei carabinieri ad una coscia. Immediatamente sono stati chiamati i soccorsi ed è stato diramato l’allarme in tutta la zona e nei paesi vicini.  In un primo momento si temeva che anche un altro carabiniere e altre persone fossero rimaste ferite e il 118 ha mandato sul luogo della rapina tre ambulanze, mentre i carabinieri della Compagnia di Rho, coadiuvati da quelli della compagnia di Monza, organizzavano i posti di blocco e le ricerche dei due pericolosi banditi. Altri proiettili sparati dai due banditi hanno colpito due automobili in transito sulla via. Ad una hanno forato una gomma. Fortunatamente, il giovane carabiniere ferito, ha solo 30 anni, non è in pericolo di vita. L’ambulanza della Croce Bianca di Sedriano lo ha portato all’ospedale di Magenta dove è stato ricoverato. Le ricerche dei due pericolosi delinquenti sono ancora in corso.

Annunci sponsorizzati

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 4370 Articoli
Metà Milanese e metà Mantovana, sono il Direttore responsabile di Co Notizie -Zoom News. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker di Radio Padania libera. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Editor Specialist

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.