Ragazzi di Magenta per la Sclerosi Multipla

Ass. ragazzi di Magenta in piazza per la sclerosi multipla

Magenta e Boffalora sopra Ticino – L’associazione dei Ragazzi di Magenta hanno organizzato dei gazebo di raccolta fondi da destinare alla ricerca sulla Sclerosi multipla in collaborazione con AISM. due appuntamenti: per sabato 10 e per domenica 11 ottobre dalle 9 alle 18 in piazza Liberazione a Magenta sia nella piazza principale di Boffalora. L’appuntamento segue quello della festa delle associazioni.

Annunci sponsorizzati

Ass. ragazzi di Magenta in piazza per la sclerosi multiplaI Ragazzi di Magenta, l’attivissima associazione magentina che raccoglie molti giovani, scenderà nelle piazze di Boffalora e di Magenta per vendere mele. I proventi dell’evento saranno destinati alla ricerca sulla Sclerosi multipla, la malattia autoimmune che colpisce il sistema nervoso centrale e della quale non si conoscono ancora bene cause e forme di cura efficaci. Al mondo si contano circa 2,5-3 milioni di persone ammalate di Sclerosi multipla, di cui 600.000 si trovano in Europa, mentre in Italia ci sono circa 75.000 ammalati. I Ragazzi collaboreranno con l’ Associazione Italiana Sclerosi Multipla, AISM e nel week end, sabato 11 e domenica 12 ottobre,  dalle 9 alle 18 saranno in piazza Liberazione a Magenta e nella piazza principale di Boffalora sopra Ticino. Il presidente della associazione Ragazzi di Magenta, Matteo Mandonico, ha chiesto una calorosa partecipazione.
Come si diceva una volta una mela al giorno toglie il medico di torno e con la vendite di mele si spera di riuscire a diminuire il bisogno di medici e medicine per la sfortunata categoria dei malati di sclerosi multipla.
Purtroppo in Italia i fondi pubblici destinati alla ricerca scientifica sono pochissimi e le donazioni e le iniziative di volontari come i Ragazzi di Magenta e altri, sono necessari a finanziare chi si occupa di cercare il modo di curare malattie altamente invalidanti come la sclerosi multipla.

Annunci sponsorizzati
Annunci sponsorizzati

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 4358 Articoli
Metà Milanese e metà Mantovana, sono il Direttore responsabile di Co Notizie -Zoom News. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker di Radio Padania libera. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Editor Specialist

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.