Ossona Sicura: bilancio del fine settimana

Ossona –  Si è appena finito di festeggiare la scoperta del colpevole dell’abbandono di rifiuti edili ed è già stata scoperta un’altra nuova discarica al confine fra Arluno e Casorezzo. Segnalato alla polizia locale un extracomunitario che fa la questua in modo molto insistente e, per iniziare bene Agosto, è stato segnalato un appostamento di alcuni presunti ladri in via Cervino, fortunatamente fuggiti all’arrivo di uno dei residenti e prima di compiere il loro raid. Gli zingari, sempre sotto continuo controllo, continuano a disturbare la quiete: sabato mattina, ore 6, musica a tutto volume in via Baracca.

Ossona sicura. CIò che è capitato questa settimanaIn questo week end, l’attività del gruppo di Ossona Sicura, che sta rodando la sua metodologia di segnalazione, ha cominciato a dare i frutti sperati. Si comincia, cioè, a raccogliere ciò che si è seminato in questi ultimi mesi, sia come capacità di coordinamento, sia nell’imparare a usare gli strumenti che abbiamo a disposizione come cittadini. Cresce inoltre la partecipazione dei residenti di Ossona, sia sul gruppo Facebook sia nel gruppo di whatsapp. Ma mano si trovano i responsabili e si iniziano a far girare velocemente le notizie. Questo ha permesso di segnalare, lo scorso novembre, la discarica abusiva di materiale edile, su cui poi sono state svolte le indagini di diversi comandi della polizia locale e che ha portato alla scoperta del colpevole. Poi, sempre questo venerdì, la velocissima segnalazione di un uomo di colore, alto, ben in salute e vestito con un cappellino azzurro che si aggirava per le strade di Ossona, suonando i campanelli delle case e infilandosi dalle finestre aperte ai piani terreni, pretendendo dei soldi dalle persone, ha permesso alla polizia locale di Casorezzo Ossona di fermarlo e identificarlo in pochi minuti.

Nella notte di venerdì, immediata la segnalazione, pochi minuti dopo il fatto avvenuto verso le due del mattino, di un’automobile Clio rossa ferma con a bordo due persone in una strada chiusa, via Cervino, una delle traverse di via Montenero. I due a bordo dell’auto, quando hanno visto arrivare gente che abita nel condominio, hanno acceso il motore e se ne sono andati velocemente. Chi è arrivato resosi conto del possibile pericolo ha fermato l’automobile davanti al cancello del condominio e sono scesi dall’auto, lasciando i fari accesi e poi hanno tenuto d’occhio la strada per qualche tempo e poi ha avvisato il gruppo Facebook dando una descrizione dell’automobile. L’automobile è risultata sconosciuta a chi abita nella zona per il momento, ma la rete dei vicini continua a funzionare e l’auto o gli occupanti saranno rivisti nella zona, saranno nuovamente segnalati.

rifiuti ossonaQuesta mattina il gruppo di zingari che non sono ancora stati allontanati a causa della mancanza di collaborazione dell’amministrazione comunale , hanno iniziato a suonare musica ad alto volume intorno alle 6 del mattino. Il gruppetto non sfugge al controllo discreto dei cittadini di Ossona che ne segnalano ogni tipo di intemperanza e danno. Questa volta le lamentele per i rumori molesti sono stati segnalati alla polizia locale.
Infine, è stata trovata una nuova discarica, sulla circonvallazione di Ossona verso Casorezzo, di cui mettiamo la foto, nella speranza che anche questa volta sia possibile identificare il colpevole che come negli altri casi sarà multato e obbligato a ripulire dalla polizia locale. Il problema è proprio di educazione: cosa costava all’incivile portare il sacchetto in discarica? Non è mica a pagamento!

Ilaria Maria Preti
Chi sono Ilaria Maria Preti 2276 articoli
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera. Lavoro come Web Content Specialist per varie testate giornalistiche e blog. Oltre a cronaca Ossona, mi occupo della redazione di Zoom Milano (Zoommilano.it) e conduco l'ufficio stampa di Conflavoro Pmi Milano (conflavoro.mi.it). Ho scritto di politica, cronaca, turismo, ma anche di edilizia, tasse, assicurazioni, e persino di calcio.