Ora Pregnana milanese ha la sua identità

Ora Pregnana milanese ha la sua identità

Il bisogno di appartenenza alla comunità sta crescendo e il prossimo autunno vedrà il debutto nel panorama delle associazioni di Pregnana Milanese, piccolo paese dell’altomilanse di Identità Pregnanese.

Ora Pregnana milanese ha la sua identitàNata dall’idea di alcuni cittadini, l’associazione si costituirà prima in un “comitato” per poi diventare associazione vera e propria con l’elezione delle cariche interne che avverrà presumibilmente entro il mese di ottobre 2015. Identità Pregnanese avrà come scopo la salvaguardia della storia di Pregnana Milanese, dell’Insubria e della Lombardia. La missione quindi è di tipo culturale, storico ed identitario e tutti i cittadini che hanno a cuore
le radici di Pregnana saranno invitati a partecipare proponendo tematiche e manifestazioni da promuovere sul territorio del paese. Attualmente referente del Comitato costituivo di IDENTITA’ PREGNANESE è stato nominato Roberto Marini.
“La nostra vuole essere una sorta di sfida. Una sfida alla omologazione culturale e una resistenza attiva alle forze che tendono a cancellare le radici di una terra che già ha dato parecchio sotto il profilo sia ambientale che identitario. Crediamo che in paese manchi un chiaro segno di rivendicazione identitaria che coinvolga anche e soprattutto chi è venuto a risiedere a Pregnana negli ultimi anni. Il progetto è ambizioso, certo, ma siamo convinti che è solo ripartendo dal basso…dalla terra…dal senso di appartenenza, che si costruisce una comunità unita, sicura e che riesce a guardare al mondo con serenità” dice Marini.
Per chi volesse avere maggiori informazioni sulla nuova associazione è possibile scrivere una mail a identitapregnanese@gmail.com oppure visitare la pagina facebook del nuovo comitato

Ilaria Maria Preti
About Ilaria Maria Preti 2209 Articles
Sono per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera. Lavoro come Web Content Specialist per varie testate giornalistiche e blog. Oltre a cronaca Ossona, mi occupo della redazione di Zoom Milano (Zoommilano.it) e conduco l'ufficio stampa di Conflavoro Pmi Milano (conflavoro.mi.it). Ho scritto di politica, cronaca, turismo, ma anche di edilizia, tasse, assicurazioni, e persino di calcio.

Be the first to comment

Rispondi