Cuggiono inaugura la cultura del baseball

Sabato 4 luglio dalle ore 18.30 alle ore 22.00 in Villa Annoni Piazza XXV Aprile a Cuggiono ( Mi) sarà inaugurata la mostra dedicata alla Cultura del Baseball. Un modo di ricordare che a Cuggiono ha dato le origini ad alcuni dei più fantastici campioni americani di questo sport, Lawrence Yogi Berra, Joe Garagiola, Frank Crespi e Jim Pisoni.  Dal 4 al 18 luglio, il secondo parco per grandezza della Lombardia,  non lontano da Expo e da Milano, diventerà la casa del baseball, e una manifestazione molto articolata permetterà di fare un’immersione totale nella cultura e nei valori che ispirano il gioco,  nelle tecniche che lo hanno fatto crescere, e nelle curiosità  e negli episodi che lo hanno fatto diventare famoso. Non mancherà lo spazio per i progetti futuri per questa disciplina sportiva che ha così tanti estimatori nel mondo.

Una mostra, convegni e giochi sulla cultura del baseball a CuggionoLa mostra è stata organizzata in collaborazione con la FIBS, la Federazione italiana Baseball e Softball, con il Museo Civico, l’Ecoistituto e con ASD Sportnelcuore. La mostra prevede l’esposizione di cimeli che fanno parte della Collezione della FIBS, del Museo Yogi Berra di Montclair, NJ, negli Stati Uniti, ma anche appartenenti a collezionisti privati che hanno voluto partecipare alla celebrazione dei quattro campioni che il mandamento di Cuggiono ha donato agli Stati Uniti. Una esposizione unica, non solo per il genere sportivo, già raro ma anche per l’originalità delle storie presentate e per il tipo di iniziative correlate, fra cui non mancano la presentazione della storia della Lombardia e le degustazioni di cibi locali, con percorsi creati ad arte. Il 4 luglio, alle 21 è previsto un concerto bandistico.
Il 5, il 12 e il 18 luglio dalle 10 alle 12 e poi dalle 15 alle 18 i più piccoli potranno imparare a giocare a baseball sul campo preparato appositamente per loro nell’aia del parco. Il 18 luglio le regole del gioco le spiegherà un draghetto, Maru Maru, attraverso i fumetti della sua creatrice e si celebrerà al tappa milanese del gioco Board of Dreams, il gioo da tavolo legato al baseball che avrà le finali al Lucca Comics e il cui vincitore avrà in premio un viaggio in Giappone.
Le iniziative si completeranno con una rassegna cinematografica di film sul baseball con titoli di pregio, come Il migliore, l’idolo della folle, e The perfect game e con una serie di convegni con argomento che spazionano dal rapporto dello sport sonla salute, a quelli della storia del baseball e del mandamento di Cuggiono. Il programma completo delle manifestazioni legate alla Cultura del Basaball è sul sito internet del Comune di Cuggiono consultabile a questo link.

Ilaria Maria Preti
Chi sono Ilaria Maria Preti 2266 articoli
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera. Lavoro come Web Content Specialist per varie testate giornalistiche e blog. Oltre a cronaca Ossona, mi occupo della redazione di Zoom Milano (Zoommilano.it) e conduco l'ufficio stampa di Conflavoro Pmi Milano (conflavoro.mi.it). Ho scritto di politica, cronaca, turismo, ma anche di edilizia, tasse, assicurazioni, e persino di calcio.