Fustock, al via il Mesero Love festival 2015

La musica è amore in cerca di una parola.(Sidney Lanier) Questa citazione è quella utilizzata dalla proloco di Mesero, alle porte di Milano, per invitare alla undicesima edizione del Fustock – Mesero Love Festival.
Dal 1999, Fustock anima le estati dell’altomilanese e durante il quale si sono esibiti, tra gli altri, artisti come Piotta, Tormento (ex sottotono), Pornoriviste, Ministri, Pay, Babaman, Nuovi Orizzonti Artificiali.

Fustock, al via il Mesero Love festivalNella sua decima edizione, quella del 2014, si sono alternarsi sul palco Tonino Carotone, i Punkreas, Omar Pedrini (ex Timoria) e in questo modo Fustock si è candidato a diventare uno dei più importanti festival di musica indipendente della Lombardia. Quest’anno non sarà da meno. Quattro serate di musica con quattro generi e temi differenti, grandi nomi sul palco mentre l’ingresso sarà come sempre gratuito.
I cancelli di Fustock si apriranno giovedì 18 giugno, con l’Hip Hop di Mondo Marcio, nella sua unica data lombarda con live band. l’artista, disco di Platino, ci presenta il suo nuovo album che è allo stesso tempo omaggio e collaborazione con Mina. L’apertura della serata sarà affidata ai TwoDollars Page, DaniMc, ai Kima Dk & Same Warren: dei giovani rapper locali presentati da “Quei Bravi Ragazzi”, e che grazie a Fustock avranno la possibilità di confrontarsi con il pubblico delle grandi occasioni.
Venerdì 19 giugno: serata Reggae. Si parte con un djset esplosivo che vedrà sfidarsi a suon di vinili le due Crew “Souljah Rebel” e “Calabash” mentre Le Crazy Dancers ci daranno un saggio della loro bravura nella danza afro. A seguire, il rigenerante live dei Rootical Foundation, consolidata band che negli anni ha avuto il piacere di condividere lo stage con artisti del calibro di Franziska, Ky-Mani Marley e Romain Virgo. Per finire, sul palco del FUSTOCK salirà la storia del reggae italiano con la band romana Radici nel Cemento che quest’anno festeggia con noi in tour i suoi 20 anni di vita.

Dalle vibes del venerdì arriviamo a sabato 20 giugno con l’incontenibile folk della Big Band del Festival. Sul palco del Fustock i Modena City Ramblers nell’unica data gratuita in Lombardia del loro nuovo Tour. In apertura Den Gallo, artista locale emergente e di grande talento. Domenica 21 nasce il nuovo format Fustock distilla talenti. tre importanti agenzie di livello nazionale come Habanero Agency, GodzillaMarket e Lunatik ci presentano ognuna una band pronta a fare “il grande salto”. Il palco del FUSTOCK, quindi, sarà il loro trampolino di lancio verso il grande pubblico. Segnatevi i loro nomi: Les Fleurs des Maladives, Anthony Laszlo, Simone Piva e i Viola Velluto. Tutti i giorni e assolutamente da non perdere la prelibata cucina del Fustock con i suoi menù, la degustazione di birre artigianali e i mercatini. “Libera contro le Mafie” sarà presente nelle giornate di venerdi e sabato per non dimenticare che FUSTOCK è anche impegno sociale oltre che musica e divertimento, mentre le Frequenze di NeverWasRadio trasmetteranno tutto in diretta e ci accompagneranno in questi 4 giorni pieni di musica, divertimento e amore.

fustock 2015, il programmaEd ecco il programma completo di Fustock

Giovedì 18 Giugno:
18.00 APERTURA CANCELLI, 18.00 – 19.00 FUSTOCK HAPPY HOUR Birra + Patatine 5€, 18.30 DJSet NeverWas Radio 21.00 QBR presenta “MARCIdiBIRRA” con TwoDollars Page, DaniMc, Kima Dk & Same Warren (Flexin Production), 22.00 Mondo Marcio
DJSet Post live.
Venerdì 19 Giugno:
18.00 APERTURA CANCELLI 18.00 – 19.00 FUSTOCK HAPPY HOUR Birra + Patatine 5€, 18.30 DJ-Set con SoulJah Rebel Crew e CalabashCrew, 20.00 Saggio di danza con le cRazy dancers del Gruppo Afro Corpo e Mente in Movimento, 21.00 Rootical Foundation – Roots Reggae Family, 22.00 Radici nel cemento, DJSet Post live.
In collaborazione con Libera Contro le Mafie ci saranno diverse iniziative presenti nell’area. Il menù consiliato per la serata è il MENU’ HAMBURGER che comprende Hamburger+patatine+birra/bibita 10€
Sabato 20 Giugno:
19.00 APERTURA CANCELLI, 19.30 DJSet @NeverWas Radio, 21.00 Den Gallo 22.00 Modena City Ramblers (unica data gratuita del tour in Lombardia). DJSet Post live
La Cucina consiglia: MENU’ MAIALETTO Maialetto+Contorno+Birra/Bibita 12€
In collaborazione con Libera Contro le Mafie ci saranno diverse iniziative presenti nell’area
Domenica 21 Giugno:
16.00 APERTURA CANCELLI, Special Event “FUSTOCK DISTILLA TALENTI”,Tre grandi agenzie e 3 grandi artisti si esibiranno per contendersi il titolo di “TALENTO DISTILLATO DAL FUSTOCK”. 18.30 DJSet NeverWas Radio, 21.00 Simone Piva & i ViolaVelluto from LUNATIK – ufficio stampa, 22.00 Anthony Li Sacchi from GodzillaMarket Concerti, 23.00 les Fleurs des Maladives from Habanero AgencyLa Cucina consiglia: il MENU’ di PESCE: Spaghetti allo scoglio+Fritto misto+birra/bibita 15€.

Ilaria Maria Preti
Chi sono Ilaria Maria Preti 2292 articoli

Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera. Lavoro come Web Content Specialist per varie testate giornalistiche e blog. Oltre a cronaca Ossona, mi occupo della redazione di Zoom Milano (Zoommilano.it) e conduco l’ufficio stampa di Conflavoro Pmi Milano (conflavoro.mi.it).
Ho scritto di politica, cronaca, turismo, ma anche di edilizia, tasse, assicurazioni, e persino di calcio.