Ossona, tentativo di furto sventato di vicini

Ossona, tentativo di furto sventato di vicini

Un nuovo tentativo di furto in villa a Ossona, in via Baracca, è stato sventato grazie al controllo attento di uno dei vicini di casa della vittima predestinata. Nella notte di giovedì 4 giungo verso le 23.30 un vicino ha notato due ladri scavalcare la cancellata di una villetta, nel tentativo di compire un furto.

Ossona, tentativo di furto sventato di viciniI due stranieri, dalla descrizione e accento potevano essere albanesi o romeni, sono arrivati a bordo di una mercedes nuova. Scesi dall’auto si son apprestati a scavalcare la recinzione per entrare in una villetta. Per fortuna, determinazione e bravura, il vicino di casa li ha visti e si messo ad urlare, impedendo il furto. I due sono scappati, ma è riuscito a prendere il numero di targa. Ovviamente la targa è stata consegnata ai carabinieri insieme alla descrizione dei due delinquenti e alla denuncia per la tentata effrazione. Negli ultimi giorni sempre a Ossona  sarebbero anche state ritrovate alcune auto rubate, debitamente parcheggiate in bella vista. Parrebbe che il nostro paesino sia diventato un crocevia di deposito e parcheggio, e non solo di auto, e che alcuni delinquenti si servano delle nostre vie per avere un mezzo pronto all’uso per rapine in villa o per altre rapine, da quello che si racconta. In questi giorni, a Soriano, è stata arrestata una coppia di uomini che giravano, per spacciare cocaina, con un fucile con il colpo in canna. Nella loro abitazione, fra Santo stefano Ticino e Arluno, sono state travate diversi fucili, anche di grosso calibro, una delle quali era stata prelevata da un’abitazione durante un furto in villa. Forse sono stati scoperti appena in tempo, prima che effettuassero qualcosa di molto cattivo.

E se non è il furto, è l’accatonaggio

Un altro fatto che turba moltissimo la quiete pubblica di Ossona è la presenza di un ragazzo, giovane e ben in forze, di colore, che ha la caratteristica di portare un capellino bianco e blu che gira per il paese chiedendo soldi alla gente che incontra per strada. Il ragazzo pare essere pienamente cosciente di fare una cosa che è contro la legge, ma non se ne preoccupa. Ci si chiede, perchè è normale chiederselo, dove e come viva: certamente non con i 50 centesimi che chiede alle donne anziane e che incontra per la strada mentre compie i suoi giri per Ossona, anche perchè chi è disposto a dargli dei soldi è sempre meno numeroso. E’ comparso a Ossona circa 15 giorni fa e spinge la sua invadenza fino a suonare i campanelli per chiedere l’elemosina, da mangiare e altro.  Quando vede i carabinieri cambia strada. La situazione, stranissima anche per la logica di Ossona, è stata descritta da più persone. Mercoledì 10 giugno, il consiglio comunale si appresta a affrontare il tema della sicurezza e da quello che si nota in paese, specie dopo la lettera inviata dal sindaco a tutte le associazioni, si tratterà di un consiglio comunale molto caldo.

Ilaria Maria Preti
About Ilaria Maria Preti 2209 Articles
Sono per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera. Lavoro come Web Content Specialist per varie testate giornalistiche e blog. Oltre a cronaca Ossona, mi occupo della redazione di Zoom Milano (Zoommilano.it) e conduco l'ufficio stampa di Conflavoro Pmi Milano (conflavoro.mi.it). Ho scritto di politica, cronaca, turismo, ma anche di edilizia, tasse, assicurazioni, e persino di calcio.

Be the first to comment

Rispondi