La grande festa di Cià ca Vemm a Casorezzo

Quest’anno si svolge la terza edizione della grande festa dei bambini. organizzata dall’associazione Cià ca Vemm in piazza primo maggio a Casorezzo. Tre giorni di giochi e spettacoli con al centro i bambini e la famiglia. La manifestazione si svolge dal 19 al 21 giugno.

La grande festa di Cià ca Vemm a CasorezzoTra le novità ci saranno La Casa di Alice, un viaggio nel mondo della realtà virtuale, Il Toro Meccanico, che invita a sfidare gli amici a chi riesce a rimanere in sella per più tempo, e che è indicato sia per grandi sia per piccoli e, la domenica, una Corsa Pazza per le vie del paese con mezzi auto-costruiti dai partecipanti.

I più piccoli potranno imparare a creare fantastici oggetti grazie alle nostre ragazze dei laboratori. Ci sarà il laboratorio per imparare a fare i dolci modellando la pasta di zucchero, che, scommettiamo, sarà gettonatissimo, poi il laboratorio d’arte, per i piccoli, che impareranno a creare un oggetto utilizzando vari materiali come colori, pennelli, e altro ancora. Ci sarà anche una sfilata di moda per bambini. Per non parlare della scuola di acquarello dove i bambini che sentono nascere in sé il richiamo dell’arte e del colore, potranno cimentarsi con i loro primi capolavori.

Seguirà il momento del truccabimbi, la baby dance e lo spettacolo di ginnastica artistica. Alla sera, spettacoli e musica per tutti anche con il karaoke. La cucina e il bar rimarranno aperti per tutta la durata della festa. Sabato pomeriggio alle 17.30 sarà inaugurata la “giostra” acquistata con i soldi ricavati dalla festa e che sarà installata al parco. Infine, tempo permettendo, la festa si chiuderà con i fuochi d’artificio. Dopo la rappresentazione teatrale di Seconda stella a destra dello scorso dicembre, Cià ca vemm  è diventata un punto di riferimento  educativo stabile a Casorezzo e ha organizzato quest’altra festa per i bambini e i genitori. Ma non solo: alcuni dei laboratori e delle attività sono state organizzate insieme a sponsor, commercianti e artigiani di Casorezzo, e la festa ha valore anche come promozione dell’economia del paese. Chi vuol avere altre informazioni sulla festa può consultare il sito internet dell’associazione Cià Ca Vemm o la pagina Facebook Cià ca Vemm.

Ilaria Maria Preti
About Ilaria Maria Preti 2204 Articles
Sono per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera. Lavoro come Web Content Specialist per varie testate giornalistiche e blog. Oltre a cronaca Ossona, mi occupo della redazione di Zoom Milano (Zoommilano.it) e conduco l'ufficio stampa di Conflavoro Pmi Milano (conflavoro.mi.it). Ho scritto di politica, cronaca, turismo, ma anche di edilizia, tasse, assicurazioni, e persino di calcio.

Be the first to comment

Rispondi

Leggi anche