Prime proiezioni per le elezioni

Prime proiezioni per le elezioni

Le urne si sono chiuse alle 23, e in meno di un’ora si sono avute le  proiezioni delle elezioni: non si tratta ancora di exit poll, perchè i dati reali pervenuti sono ancora bassi, ma in questo momento della notte si profila la situazione.

Annunci sponsorizzati

Prime proiezioni per le elezioni

I Comuni

Nell’altomilanese si vota in pochi Comuni ma di una certa importanza: Parabiago, Corsico, Baranzate e Bollate. Si è poi in attesa dei risultati delle elezioni regionali di Veneto, Liguria Toscana, nel nord, e di Umbria, Marche e Puglia nel centro sud. Nelle prossime ore, su Cronaca Ossona, seguiremo le proiezioni che verranno diffuse, aggiornando costantemente questo articolo, come è nello stile delle Breaking news.
In questo momento nel Comune di Parabiago le previsioni danno per riconfermata l’amministrazione uscente con il candidato sindaco Raffaele Cucchi, della Lega Nord, che ha il 53% dei voti. Raffaele Cucchi è sostenuto dalla Lega Nord, al 23%, sostenuto da Forza Italia al 17, 2, Fratelli d’italia al 7,2 e la lista civica attiva mente al 3 , 35%. Per il centro sinistra le cose si mettono male, la loro candidata Alessandra Ghiani, del Pd, al 38%. Il partito democratico è al 25% , la lista civica N.O.I. per la città il 10,5%, e la lista civica Impegnati per Parabiago il 3,86%.
Il Movimento 5 stelle corre da solo con Christian Vitali che attualmente è all’8,63%.
nella nottata si è visto profilarsi le possibilità del ballottaggio fra Filippo Errante, sostenuto dai partiti del centrodestra  e il sindaco uscente Maria Ferrucci, sostenuta dal PD a Corsico. A Corsico il primo partito del centro destra è la Lega Nord. La stessa situazione si è ricreata a Bollate, dove però il PD si trova in testa anche se con soli tre punti di vantaggio.

Annunci sponsorizzati

Le Regioni

Grande sorpresa è il risultato di Claudio Borghi della lega Nord, in Toscana, che è ora al 21%. Le proiezioni parlano di un risultato straordinario per il Veneto, con Luca Zaia che doppia il candidato di centro sinistra Moretti con il 47%. Nelle Marche il candidato FdI-Lega 16% è al terzo posto, superati anche i “moderati” del presidente uscente Spacca (ex pd)+FI. In testa Ceriscioli (sx), seguito da Maggi (M5S). Grande sorpresa e soddisfazione in Liguria in cui Toti, del centrodestra, che è testa a testa con la Paita del pd e ha un leggero vantaggio.
Su Radio Padania libera, tutta la notte è dedicata ai risultati elettorali, con vari politici che si succedono  al microfono alternandosi con i giornalisti. Pinti, Pellegrini, Bolognini e Alessandro Morelli e lo stesso Matteo Salvini che non ha mancato di intervenire in diretta nella nottata e togliersi qualche sassolino dalla scarpa.

radio padania, elezioni 2014“Poltronari” è esploso all’indirizzo di Tosi, come se volesse proprio togliersi un peso dalle spalle.

Annunci sponsorizzati

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 4386 Articoli
Metà Milanese e metà Mantovana, sono il Direttore responsabile di Co Notizie -Zoom News. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker di Radio Padania libera. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Editor Specialist

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.