Corsico, centrodestra in testa

Corsico, centrodestra in testaAlle elezioni amministrative di domenica, a Corsico nessuno vince al primo turno ma il cambiamento di rotta è dietro l’angolo. Il centrodestra, che appoggia il candidato sindaco Filippo Errante, ha conquistato più voti del centro sinistra, che aveva l’egemonia di Comune sin dagli anni settanta. Filippo Errante, che rappresenta Lega Nord, Forza Italia, la lista civica Corsico vivere e Fratelli d’italia ha avuto il 36,53% delle preferenze di voto mentre Maria Ferrucci che rappresenta il partito democratico, le liste civiche “Città attiva” e “Sinistra Corsico Decidiamo Insieme” si è fermata al 25,79%.
Gli altri candidati che rimangono esclusi dal confronto fra i due candidati al ballottaggio sono Roberto Masiero, con il 18,13% sostenuto da Insieme per Corsico (8,98%) e Corsico per Masiero (7,67%), Franca Marchetti del Movimento 5 stelle che raccoglie l 11,3 delle preferenze; Umberto Rossi della lista civica Siamo Corsico che ottiene il 5,07%, Vincenzo Costabile di Corsico al Centro che ha il 2,23% e Teodosio de Bonis della lista Progetto nazionale, che raccolgie 1,29% delle preferenze.
Un altro dato molto interessante per Corsico è che la lega nord si attesta come primo partito del centrodestra superando Forza Italia di una manciata di voti (13,22% contro 12,13%). Il ballottaggio fra i due candidati sindaci avverrà il 14 giugno. gli elettori di tutti i movimenti, anche quelli rimasti fuori dalla competizione saranno richiamati alle urne per scgliere il candidato che meglio interpreta le loro aspettative per i prossimi 5 anni di amministrazione comunale. Se Filippo Errante si affermerà sul sindaco uscente, Corsico si preparerà ad una svolta decisiva. In caso contrario, continuerà ad essere amministrata, ovviamente, come lo è stata negli ultimi 5 anni, con le stesse divisioni interne che hanno portato Maria Ferrucci a perdere tanti pezzi per strada durante gli ultimi 5 anni.
Filippo Errante parte invece come figura nuova, con 11 punti percentuali di vantaggio e l’appoggi della Lega nord di Forza Italia, oltre a quello della sua lista civica,Vivere Corsico, e a Fratelli d’Italia.

Ilaria Maria Preti
Chi sono Ilaria Maria Preti 2241 articoli
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera. Lavoro come Web Content Specialist per varie testate giornalistiche e blog. Oltre a cronaca Ossona, mi occupo della redazione di Zoom Milano (Zoommilano.it) e conduco l'ufficio stampa di Conflavoro Pmi Milano (conflavoro.mi.it). Ho scritto di politica, cronaca, turismo, ma anche di edilizia, tasse, assicurazioni, e persino di calcio.

Commenti e Diritto di replica

Rispondi