Cioca e baraca in dirittura di arrivo a Ossona (festa della Birra)

Cioca e baraca in dirittura di arrivo a Ossona (festa della Birra)La festa della birra di Ossona, Cioca e Baraca,  si svolge da qualche anno con un ottimo successo, in villa Bosi a Ossona. Quest’anno sarà nel week end del 12, 13 e 14 giugno.  Dal gruppo Facebook dell’AAO, che è la libera Associazione Alcolica Ossonese, parlando della manifestazione dicono:

“Ecco il volantino ufficiale del Cioca&Baraca Fest 2015. Quest’anno abbiamo ampiamente variegato l’offerta musicale coprendo più generi. Una band, in particolare, è davvero divertente ed “originale”. I dettagli dei gruppi saranno pubblicati nella pagina dell’evento che verrà creata la settimana prossima. Mi raccomando non prendete impegni per i giorni 12/13/14 giugno!!! LET’S ROCK!!!”

Bellissima e intrigante descrizione di una festa della birra che a Ossona ha molto seguito. Poi, quest’anno c’è una novità in più: nonostante non sia un’associazione costituita, ma un gran bel gruppo di amici che sa fare feste davvero belle, proprio per la qualità delle sue iniziative l’AAO è stata inserita nel circuito di Sound Around, di cui abbiamo parlato nelle scorse settimane e che raccoglie molti gruppi e associazioni che organizzano eventi musicali nei paesi nell’altomilanese, che fanno rete e mettono insieme le forze per continuare ad organizzare manifestazioni musicali e feste in cui la birra scorre a fiumi, dicono, per i giovani anche se le amministrazioni comunali non hanno più soldi per finanziarle, dati i tagli ai Comuni effettuati dal Governo Renzi. Il circuito Sound Around parteciperà infatti ad un bando particolare che finanzia proprio le reti di associazioni che si occupano di cultura musicale e l’AAO , pur non essendo associazione e pur essendo, scherzosamente, più dedita alla conoscenza della tipologia della birra, è stata comunque citata nel bando.

Ilaria Maria Preti
Chi sono Ilaria Maria Preti 2289 articoli

Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera. Lavoro come Web Content Specialist per varie testate giornalistiche e blog. Oltre a cronaca Ossona, mi occupo della redazione di Zoom Milano (Zoommilano.it) e conduco l’ufficio stampa di Conflavoro Pmi Milano (conflavoro.mi.it).
Ho scritto di politica, cronaca, turismo, ma anche di edilizia, tasse, assicurazioni, e persino di calcio.