Ottimo successo della Banda a San Vittore

Rho – Ottimo successo della Banda a San Vittore“Il corpo musicale cittadino Parrocchiale è un punto di riferimento per la nostra città sia a livello istituzionale, religioso e nel panorama culturale. Molte sono le occasioni di musica e di incontro donate alla città dalla banda che è cresciuta e ha raggiunto un ottimo livello”. Con queste parole il sindaco Pietro Romano ha ringraziato l’associazione più vecchia di Rho per lo splendido concerto svoltosi in occasione della festa del patrono sabato 9 maggio in un gremito auditorium di via Meda. Il pubblico non ha risparmiato applausi cadenzando un successo che compensa l’impegno e la costanza profusi da tutti i musicanti e del maestro Salvatore Catalano che ha diretto il pubblico. L’esecuzione dei musicanti ha evidenziato, più di una volta, il grande affiatamento che regna tra le arie sezioni del complesso musicale. La musica eseguita dagli strumentisti rhodesi si è ben sposata con la voce del soprano Cristina Di Mauro che, in uno riuscitissimo connubio, hanno interpretato “Don’t Cry for me, Argentina” e “Halleluja”. La banda ha potuto così festeggiare San Vittore, con una serie di pregevoli brani di musica classica, moderna e colonne sonore da film. Durante la serata è stato presentata la new entry del complesso: il giovanissimo Alessandro Santagostino ( saxofono contralto).

La stessa candante, come solista e insieme al tenore Ban Hosung, accompagnati al pianoforte da Sonia Vettorato, ha deliziato il pubblico con celebri arie tratte da opere di Puccini, Donizetti e Verdi. In prima fila il prevosto don Giuseppe Vigezzi, il sindaco, gli assessori Alessia Bosani e Rita Vergani, il consigliere regionale Carlo Borghetti e il maresciallo Luigi Pino, comandante della stazione dei carabinieri di Rho. Il prevosto nel suo intervento ha rimarcato come “Il Signore anche attraverso San Vittore e la banda, ci guida a creare occasioni per stare insieme e per realizzare bella musica”. Il sindaco dopo i ringraziamenti al maestro e alla banda”per quello che fate nella città e per la città” ha messo in risalto come “è stato un bel modo di festeggiare il patrono, con il messaggio della musica che unisce e lancia messaggi di fratellanza e condivisione”. Dopo questa prima esibizione, il corpo musicale si sta preparando al “Convegno bandistico Città di Rho”che si terrà il 13 di giugno in piazza Visconti.

Roberto Morelli
About Roberto Morelli 13 Articles
Roberto Morelli

Be the first to comment

Rispondi

Leggi anche