Radio Padania libera arriva a Ossona con un pranzo speciale

Radio Padania libera arriva a Ossona con un pranzo specialeDomenica 26 aprile alle 12,30 a Ossona, presso il ristorante le Querce, arriva radio Padania libera con un pranzo dal menù milanessimo: Risotto con gli Ossi Buchi.  E’ una occasione per conoscere alcuni dei protagonisti dell’ultima rimasta fra le radio davvero libere, quella dalle cui frequenze parla così spesso Matteo Salvini. Radio Padania non è solo il megafono della Lega Nord, ma è anche, e soprattutto, il canale diretto con cui la gente parla con i politici Leghisti.

Non è quindi una radio che trasmette comizi, ma una radio fatta insieme da ascoltatori e da conduttori, da politici e da giornalisti, in un continuo mischiarsi fra questi ruoli che permette a RpL di essere veramente la voce del popolo. Al pranzo parteciperà il direttore di Radio Padania, Alessandro Morelli, che ha sostituito da qualche anno Matteo Salvini nella gestione dei quasi 100 volontari che tengono vivo questo miracolo di comunicazione.

In un momento in cui chiudono i giornali e c’è chi pensa che la democrazia costi troppo per essere applicata, il governo Renzi, per risparmiare (chissà perchè non risparmia sui costi dei ministeri), ha deciso di tagliare i fondi all’editoria, specie a quella che non gli è a favore e che smaschera le bugie che, imperterrito, racconta. Radio Padania libera, invece, continua a resistere e a autofinanziarsi, chiedendo, e ottenendo, il sostegno di tutti coloro che amano davvero la libertà di pensiero e di parola.

Non solo comizi. Radio Padania Libera è la gente normale che dice cosa pensa

Fra  le varie iniziative con cui Radio Padania libera si autofinanza c’è anche un libro con le fotografie e le descrizioni dei protagonisti delle trasmissioni di Rpl, che porta la firma del giornalista Leo Siegel, che è famoso per alcune trasmissioni, come Il Ribelle, in cui si trattano temi legati all’attualità dell’indipendentismo. Per prenotare il proprio posto in prima fila  si chiama Ilaria Preti al tel. cell. 3381900487, o Maurizio Colombini al tel cell. 3396395685. Questo libro riporta due nomi che son familiari all’altomilanese. Uno è una dedica particolare a Claudio Mazzola, militante leghista di Busto Garolfo, morto a causa di un tumore poco tempo fa, che aveva fatto molto per RPL. L’altro nome, scopritelo venendo al pranzo.

Oltre al direttore Alessandro Morelli, che è anche consigliere comunale capogruppo a Milano, al pranzo saranno presenti anche il vicepresidente del consiglio regionale Lombardo Fabrizio Cecchetti, l’assessore regionale al Bilancio Massimo Garavaglia e l’on. Paolo Grimoldi, anche loro si impegnano fortemente infatti per dare sostegno e valore a Radio Padania Libera Nei prossimi giorni a Ossona saranno distribuiti numerosi volantini che annunciano l’iniziativa.

Ilaria Maria Preti
Chi sono Ilaria Maria Preti 2291 articoli

Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera. Lavoro come Web Content Specialist per varie testate giornalistiche e blog. Oltre a cronaca Ossona, mi occupo della redazione di Zoom Milano (Zoommilano.it) e conduco l’ufficio stampa di Conflavoro Pmi Milano (conflavoro.mi.it).
Ho scritto di politica, cronaca, turismo, ma anche di edilizia, tasse, assicurazioni, e persino di calcio.